BUONISSIMO
Seguici

Roccocò

roccocò, assieme agli struffoli e ai mostaccioli, sono tra dolci più tipici del Natale napoletano. Dalla tipica forma ad anello, sono estremamente duri e corposi e il gusto tipico che va a prevalere sul resto degli ingredienti è proprio quello delle mandorle!

Si tratta di piccoli dolcetti napoletani che vengono preparati sotto Natale, anche se in realtà nel territorio campano si riescono a trovare tutto l’anno, anche perché sono molto richiesti da chi proviene dal resto d’Europa!

Queste piccole ciambelle croccanti hanno un profumo di mandorla, un aroma di agrumi e ancora un gusto leggermente speziato per via della cannella. Insomma, un tripudio di sensazioni mediterranee che crea l’acquolina in bocca!

Se volete ottenere una versione ancora più croccante, seguite questo trucco: cuoceteli per una decina di minuti in più e aspettare poi che si freddino. Altro consiglio: potete anche aggiungere della noce moscata alla vostra ricetta, come da tradizione del vero pisto, mix di spezie, napoletano.

Come si preparano i roccocò? Si preparano mescolando la farina con il lievito e tutti gli ingredienti asciutti, prima di aggiungere le uova e l’acqua, ottenendo un composto da suddividere in porzioni sagomate ad anello, da cuocere poi al forno. Provate anche la ricetta dei mostaccioli napoletani!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Roccocò
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MARSALA
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: CAMPANIA
  • TEMPO: 15 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Roccocò

    Preriscaldate il forno a 170 °C e rivestite con carta forno una teglia. In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi insieme: la farina, il lievito, il bicarbonato, la cannella, i chiodi di garofano, il sale e il pepe bianco. Aggiungete lo zucchero, le mandorle e le scorze

  2. Roccocò

    Aggiungete l'uovo leggermente sbattuto e amalgamate a poco a poco con l'acqua, mescolando fino a quando si otterrà un composto elastico

  3. Roccocò

    Trasferite la pasta su una superficie infarinata e impastatela un paio di volte

  4. Roccocò

    Dividetela in porzioni da 40 grammi, l'equivalente di circa 2 cucchiai. Allungate ogni pezzetto realizzando un bastoncino spesso circa 2 cm, poi unite le due estremità a formare un anello

  5. Roccocò

    Posizionate gli anelli sulla teglia, spennellateli con il tuorlo sbattuto e cuoceteli in forno per una quindicina di minuti

  6. Roccocò

    Lasciate raffreddare sulla teglia da forno per almeno 5 minuti prima di trasferire i roccocò su una gratella a completare il raffreddamento

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963