BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Pepe bianco in grani

Il pepe bianco in grani è una spezia fresca, aromatica e delicata, nonché ricca di proprietà benefiche. Scopriamone caratteristiche e principali usi in cucina Pepe bianco in grani

Il pepe bianco in grani viene ricavato dalla pianta chiamata Piper nigrum, appartenente alla famiglia delle Piperaceae, la stessa da cui si ottengono il pepe nero e il pepe verde. Tuttavia il pepe bianco non si ottiene dal frutto, ma dal seme. Delicato e aromatico, vanta numerose proprietà benefiche. Scopriamone caratteristiche e usi in cucina.

Pepe bianco in grani, proprietà principali

Fresco e delicato, il pepe bianco in grani vanta numerose proprietà benefiche. Per merito della piperina, che stimola le secrezioni gastriche, aiuta i processi digestivi e favorisce l’assorbimento dei nutrienti dal cibo. Inoltre la piperina vanta proprietà antinfiammatorie. Il pepe bianco stimola anche il metabolismo, ha proprietà depurative e diuretiche. Il suo sapore molto più delicato rispetto al pepe nero e al pepe verde, lo rende ideale per insaporire i piatti senza alterarne il gusto. Inoltre la nota aromatica che lo contraddistingue è particolarmente gradita. Buono anche macinato, ma in grani è decisamente meglio perché sprigiona più aroma.

Pepe bianco in grani, valori nutrizionali

Le sue innumerevoli proprietà dipendono dall’elevato valore nutrizionale. Il pepe bianco in grani contiene infatti calcio, potassio, sodio, ferro, rame, zinco, fluoro, acido folico e persino importanti vitamine del gruppo A, B, C, K e J. Per non parlare della piperina in esso contenuto, che secondo alcuni studi aiuta a bruciare i grassi, a tutto beneficio della linea. Si tratta pertanto di una spezia davvero preziosa. Per quanto riguarda il contenuto calorico, 100 gr di pepe bianco corrispondono a circa 296 Kcal.

Pepe bianco in grani, usi in cucina

Grazie al suo sapore delicato, il pepe bianco in grani si presta a insaporire piatti di pesce, per esempio la trota alla ducale, e carni bianche come il pollo. Ma anche vellutate, vari tipi di salse, patate lesse e in generale, primi e secondi piatti dai colori chiari. Questo perché non altera eccessivamente i sapori, ma conferisce una piacevole e fresca nota aromatica, che anziché coprire troppo il gusto, lo valorizza.

 

LEGGI TUTTO
  1. Ventresca di tonno all'olio cottura
  2. Gravlax
  3. Borek al tonno e pomodoro
  4. Sogliole zafferano e scalogno
  5. Acciughe marinate all'aceto e al vino bianco
  6. Flamberad Pepparstek
  7. Roccocò
  8. Trota alla ducale
  9. Groundnut Stew
  10. Salmone alla svedese

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963