BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti alla carrettiera

Aglio, peperoncino, olio, pecorino e prezzemolo. La carrettiera ‘ una delle paste piu’ semplici e veloci. Ideale in estate ma anche inverno. La ricetta è molto semplice e, come la maggior parte delle ricette della tradizione, usa ingredienti poveri. Le sue origini si attribuiscono ai carrettieri, che con i loro carretti appunto  trasportavano merci o persone in cambio di soldi.

In Sicilia dove questo piatto si cucina tradizionalmente, viene presentata in due versioni. Quella con aglio olio peperoncino e pecorino, e quella che aggiunge i pomodori.

Vota:
CHE VOTO DAI?
1 Grazie per aver votato!
Spaghetti alla carrettiera
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Sangiovese di Aprilia DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Sicilia
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Aglio e prezzemolo

    Lavate e tritate il prezzemolo e il peperoncino. Sbucciate l’aglio, eliminate il germoglio verde e tagliatelo a pezzi. Versate aglio e peperoncino in una ciotola con olio, sale e pepe. Mescolate bene con l’aiuto di una forchetta. Fate cuocere gli spaghetti e scolateli al dente. Ricordate di mettere da parte un po' di acqua di cottura che servira' per mantecare. Aggiungete il pecorino. Completate con il prezzemolo tritato e servite.

  2. 70126849_s

    Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Fate cuocere gli spaghetti e scolateli al dente. Ricordate di mettere da parte un po' di acqua di cottura che servira' per mantecare. Aggiungete il pecorino. Completate con il prezzemolo tritato e servite.

Consigli

Con il termine "ventresca" si indica il tonno sott'olio ricavato dalla carne bianca e molto pregiata del ventre del pesce.

Domande frequenti

Dove nascono gli spaghetti alla carrettiera?

Gli spaghetti alla carrettiera sono un tipico primo piatto siciliano. Il suo nome deriva dagli antichi carrettieri, che lo preparavano con prodotti che si potevano conservare facilmente: questa caratteristica permetteva loro di consumarli anche in viaggio.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963