BUONISSIMO
Seguici

Ciambella di mele

Una torta classica e poco elaborata, che però riesce sempre ad avere un sapore unico: una morbida fetta di ciambella di mele, soffice e profumata, metterà tutti d’accordo. Merito della semplicità e della bontà del suo ingrediente principale, la mela, che unita alla dolcezza dell’impasto e a una leggera spolverata di zucchero a velo, riscalda il cuore e riporta alle merende preparate dalle nonne di tutti noi.

Ma quali mele usare per una ciambella di mele proprio perfetta? La risposta non è mai una sola, perché ogni tipologia di mele cambia e dà una consistenza diversa. A seconda dei propri gusti personali si possono quindi usare la Delicious, le Stark Delicious o anche le Golden Delicious. L’importante però è che la mela che avete scelto non sia mai troppo in là con la maturazione: rischiereste di avere un retrogusto amaro e una consistenza troppo farinosa.

In ogni caso se la vostra passione sono le mele, non perdetevi nemmeno le ricette delle mele al forno con miele e dei piccoli donuts al sidro di mele… dolcissimi!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Moscadello di Montalcino DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: Trentino-Alto Adige/Südtirol
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Ciambella di mele

    Lavate e sbucciate le mele, tagliatele a fettine. Mettetele in una pentola insieme al vino e due cucchiai di zucchero. Cuocetele  finché il vino sarà evaporato. Punzecchiate le mele con una forchetta per verificarne la consistenza, e quando saranno cotte al punto giusto, toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare su un piatto.

  2. Ciambella di mele

    Tirate fuori dal frigo il burro, circa una mezzora prima di utilizzarlo. In una terrina lavorate il burro ammorbidito insieme allo zucchero. Quando avrà raggiunto la giusta consistenza e gli ingredienti si saranno ben amalgamati  unitevi uno alla volta i tuorli d'uovo. Aggiungete quindi il latte al composto ottenuto, la scorza di limone grattugiata e la farina setacciata.

  3. Albumi

    Montate gli albumi a neve. Per farlo, è utile aggiungere qualche goccia di aceto o di limone, oppure una punta di cremor tartaro, per favorire la formazione della schiuma. Per un risultato ancora più sorprendente, potete montarle in una terrina di metallo: questa pratica potrà allungare un poco i tempi di sbattitura, ma alla fine renderà l’effetto neve più stabile.

  4. 108045320_s

    Una volta montati gli albumi, unite al composto il lievito. Infine amalgamate il tutto con l’impasto preparato nel passaggio precedente. Mescolate bene e versate in uno stampo imburrato/oliato e infarinato. Aggiungere quindi le fettine di mela disposte a raggi, lasciandole affondare nell’impasto.

  5. 116089305_s

    Preriscaldate il forno a 180°C e una volta raggiunta la temperatura, cuocete la torta per circa un'ora. Servite la ciambella di mele cosparsa di glassa di zucchero o di zucchero a velo a piacere.

Domande frequenti

Come conservare la ciambella di mele?

La ciambella di mele si può conservare a temperatura ambiente nel suo stampo, coperta con pellicola trasparente, per 3 giorni.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963