BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Mele renette

Gustose e dalle ottime proprietà nutrizionali, le mele renette sono definite un vero e proprio super food. Hanno un gusto acidulo piacevole e delicato Mele renette

Questa particolare varietà di mele unisce gusto e salute, è perfetta in cucina, buona sia cruda che cotta, ma anche per realizzare e farcire ottimi dolci della tradizione italiana, e non solo.

Mele renette, proprietà principali

Le renette sono quelle che vengono considerate le classiche ‘mela di montagna’, oltre ad essere golose, fanno bene alla salute, perché ricche di polifenoli. Ottime da mangiare crude, sono apprezzate per la loro caratteristica nota acidula, la polpa pastosa e poco succosa. Apportano benessere anche se cotte, protagoniste in cucina nella preparazione di torte, strudel, frittelle, crostate o mele al forno. Non male anche nelle ricette salate, le mele renette si usano anche per cucinare risotti e torte salate.

Mele renette, valori nutrizionali

La mela renetta è considerata un vero e proprio super food, è la più ricca di polifenoli, antiossidanti naturali ottimi perché combattono l’invecchiamento cellulare. Ogni 100 grammi di mele ci sono 212 mg di polifenoli. Come tutte le qualità di mela, anche la renetta contiene acqua, sali minerali, vitamina C e tante fibre. Le calorie contenute in questi frutti sono pochissime, circa 45 kcal per 100 grammi di prodotto.

Mele renette, benefici e controindicazioni

Ogni qualità di mela, anche le renette, contiene un ottimo quantitativo di fibre, che contribuisce all’equilibrio della flora intestinale, donando a chi le consuma una piacevole sensazione di sazietà. L’elevata presenza di polifenoli contribuisce invece a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Il consumo regolare di mele permette di tenere a bada la glicemia e favorire il controllo del peso. Per quanto riguarda i possibili effetti collaterali, come può succedere con tutte le mele, anche con le renette è meglio non eccedere nel consumo, per non rischiare problemi intestinali, soprattutto per chi soffre già di colon irritabile. I glucidi a corta catena contenuti nelle mele renette (tra cui fruttosio) possono aumentare i sintomi di questa condizione.

LEGGI TUTTO
  1. Strüdel di mele con lo zenzero
  2. Tarte tatin alle mele
  3. Charlotte di mele e uvetta
  4. Pollo alle mele
  5. Clafoutis di mele
  6. Cavolo alla vicentina
  7. Fritto misto di frutta
  8. Strudel al bicchiere
  9. Zuppa di mele croata
  10. Ricci di mare marinati

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963