BUONISSIMO
Seguici

Nasce associazione per salvare il Marrone Dop di Rivalto

Nasce associazione per salvare il Marrone Dop di Rivalto

Di: ANSA
Nasce associazione per salvare il Marrone Dop di Rivalto

(ANSA) – CHIANNI (PISA), 28 DIC – Corsa contro il tempo sulle colline pisane per salvare il marrone coltivato nei boschi di Rivalto di Chianni (Pisa) dall’estinzione. Tre quarti del totale di castagneti (circa 65 ettari) esistenti nel territorio sono oggi abbandonati. Ora l’obiettivo dell’associazione Amici di Rivalto, che collabora con la Coldiretti, è di rilanciare il marrone per dare un futuro al borgo e al bosco e iniziare un percorso per richiedere la Dop. “Inserito tra gli ecotipi indicati per il marrone Pisano, il marrone di Rivalto – spiega Fabrizio Filippi, presidente di Coldiretti Pisa – è citato addirittura nei documenti del Medioevo. E’ una delle piccole eccellenze della nostra terra che se valorizzato può diventare un’integrazione importante al reddito delle imprese agricole e un ottimo veicolo di promozionale per il territorio. Finalmente c’è una generazione di giovani che ha la generosità necessaria per recuperare i castagneti, curarli, raccogliere i frutti e realizzare una filiera che ne esalti il valore storico, organolettico e alimentare”. Il recupero del bosco a fini agroalimentari, aggiunge Alessandro Fattorini, consigliere delegato all’agricoltura del Comune di Chianni, aiuta anche a “mitigare il rischio idrogeologico”. “La selezione che i produttori hanno fatto negli anni – conclude l’agronomo e imprenditore agricolo Giacomo Costagli – ha portato alla produzione di un ecotipo che è patrimonio del marrone pisano. Con il recupero dei castagneti e un conseguente aumento della produzione il nostro marrone può ambire alla Dop”.(ANSA).

Le ricette del giorno