BUONISSIMO
Seguici

Straccetti di nasello nocciolati

Non prendere sottogamba la tostatura delle nocciole. È in quel padellino – da maneggiare con cura attraverso un moderato e sapiente governo del calore – che si consuma una parte fondamentale di questa ricetta. Il nocciolato che pervade il nasello, poi, va a fondersi con il condimento di burro, salvia e rosmarino per un accordo di sapori unico e originale.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Straccetti di nasello nocciolati
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione13 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 001

    Preparate il pesce. Tagliate ognuno dei filetti di nasello in tre strisce e tenete da parte in frigo.

  2. 002

    Tostate le nocciole. In una padella antiaderente ben scaldata, mettete le nocciole. A fiamma bassa, lasciatele andare per 5-6 minuti rigirandole spesso. Tenete da parte a raffreddare. Poi riducetele in trito

  3. 003

    In un’altra padella antiaderente, sciogliete il burro, quindi aggiungete le foglioline di salvia e il rosmarino.

  4. 004

    A burro completamente sciolto, prendete dal frigo i filetti di nasello in striscette e adagiateli in padella.

  5. 005

    Sfumate con il vino, alzando la fiamma giusto il tempo per lasciar evaporare la parte alcolica. Regolate di sale e pepe. E cuocete a fiamma media per circa 5 minuti.

  6. 006

    Durante la cottura, girate delicatamente gli straccetti di nasello, magari aiutandovi con una pinza.

  7. 007

    Portate in tavola disponendo in ogni piatto gli straccetti irrorati del sughetto di cottura e delle nocciole tostate e tritate in precedenza.

Consigli

Se volete dare un sapore meno delicato e più deciso agli straccetti di nasello, potete sostituire le nocciole con la stessa quantità di gherigli di noci.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963