BUONISSIMO
Seguici

Polpettone alla ligure

Oggi un po’ di cucina ligure! Ma non parliamo di pesce, come ci si potrebbe aspettare, bensì del magnifico polpettone alla ligure! Non immaginatelo quindi “in rosso” ma in bianco, con la classica accoppiata di fagiolini e patate.

Al contrario di quanto si possa pensare, un polpettone può essere fatto benissimo anche senza la presenza della carne! È proprio questo il caso, che come vedrete, riesce a essere ugualmente morbido, soprattutto anche grazie al parmigiano e alle patate.

Questo sformato di patate prevede anche l’utilizzo delle uova, ma resta comunque una ricetta perfetta e un po’ rustica per chi segue una dieta vegetariana. Ovviamente è una ricetta molto versatile, che potete modificare secondo i vostri gusti.

Ad esempio potete arricchire il ripieno con degli spinaci passati in padella, oppure sostituirli direttamente ai fagiolini! L’importante è mantenere la presenza delle patate, necessarie per dare quella consistenza tipica di ogni polpettone.

Nulla vi vieta infine di incorporare nell’impasto anche degli insaccati, magari qualche fettina di mortadella, oppure ulteriore formaggio! Una volta capito il ripieno, servitelo come piatto unico, o se preferite come secondo, in accompagnamento con un’insalata leggera e fresca.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Polpettone alla ligure
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione 2h di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. polpettone-alla-ligure-01

    Sciacquate bene le patate e mettetele a bollire con la buccia, partendo dall'acqua fredda, per 35-40 minuti, a seconda della grandezza delle patate. Lasciatele cuocere fin quando non saranno morbide infilzandole con le punte della forchetta.

  2. polpettone-alla-ligure-02

    Mondate e lavate i fagiolini e lessateli in acqua salata per circa 25 minuti, sempre partendo da acqua fredda. Dovranno risultare teneri ma senza sfaldarsi. Una volta pronti i fagiolini, scolateli e tagliateli a pezzetti.

  3. polpettone-alla-ligure-03

    Quando anche le patate saranno cotte, scolatele, eliminate la buccia e passatele nello schiacciapatate ancora calde all'interno di una ciotola.

  4. polpettone-alla-ligure-04

    Aggiungete i fagiolini, il parmigiano, le uova, la maggiorana, il sale e il pepe e mescolate.

  5. polpettone-alla-ligure-05

    Imburrate una pirofila e cospargetela col pangrattato.

    Versate l'impasto nella pirofila e livellatelo di circa 2 cm con i rebbi di una forchetta o con una spatola.

    Poi rigate la superficie con le punte della forchetta in senso verticale e poi orizzontale, in modo da formare un motivo a quadretti.

  6. polpettone-alla-ligure-06

    In una ciotola mischiate il parmigiano e il pangrattato e cospargeteci la superficie del polpettone. Potete guarnire anche con dei fiocchi di burro.

    Mettete a cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti, di cui gli ultimi 2 minuti in modalità grill. Al termine della cottura sfornate il polpettone, fatelo intiepidire e servitelo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963