BUONISSIMO
Seguici

Orecchiette alle cime di rapa

La storia quasi millenaria delle orecchiette pugliesi si mostra nella preparazione più apprezzata e diffusa. Quella in connubio con le cime di rapa. Il contrasto sottile tra l’amarognolo della verdura e la sapidità delle acciughe esalta ancor di più la pasta ottenuta dalla lavorazione del grano duro. Aglio e peperoncino completano il quadro gastronomico.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PUGLIA
  • TEMPO: 5 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 001

    Scalda un dito d’olio in una padella, aggiungi lo spicchio d’aglio, il peperoncino e i filetti di acciughe. Lasciali sfrigolare per un minuto perché le acciughe si “sciolgano”. Nel caso, puoi aiutarti mescolando con una paletta di legno.

  2. 002

    Versa nella padella le cime di rapa già lavate, scolate e asciugate ben bene. Se preferisci, puoi lasciarne da parte qualcuna per cuocerla successivamente insieme alle orecchiette.

  3. 003

    Copri con un coperchio e lascia andare per 10 minuti circa a fiamma medio-bassa, dando una mescolata di tanto in tanto. Controlla le cimette, il tempo di cottura potrebbe variare di qualche minuto, in più o in meno, perché risultino cotte a puntino.

  4. 004

    Nel frattempo, in una pentola, porta a ebollizione abbondante acqua salata. Quindi tuffa le orecchiette.

  5. 005

    Elimina il peperoncino e lo spicchio d’aglio dalla padella con le cime di rapa. Scola le orecchiette e uniscile al condimento.

  6. 006

    Spadella per un minuto. Porta in tavola caldo aggiungendo una pizzicata di pepe nero e un filo d’olio.

Consigli

Nel momento dell’impiattamento, insieme al pepe nero e al filo d’olio extravergine d’oliva, puoi aggiungere una manciata di pangrattato tostato.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963