BUONISSIMO
Seguici

Melanzane alla scapece

Per un pranzo in famiglia, magari durante le frstività, un antipasto sempre consigliato sono le melanzane alla scapece. Sono una ricetta tipica della Campania che si è diffusa un po’ ovunque. La “scapece” è un termine che indica una preparazione, prevalentemente di verdure e pesce, utile per la conservazione di cibi, generalmente fritti in precedenza e marinati in una soluzione di erbe aromatiche e spezie varie, aceto e aglio.

Come fare le melanzane alla scapece

La preparazione non è difficile, ma sarà importante lasciare le melanzane ammollo con sale grosso per circa tre ore, per poi friggerle e condirle. Una volta raffreddate infatti ci penseranno le spezie a dare quel tocco in più. Vediamo quindi come mettere in tavola delle squisite melanzane alla scapece.

Melanzane alla scapece VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CAMPI FLEGREI BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 3h di ammollo10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Melanzane 500 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Aceto di vino bianco 1 bicchiere
  • Menta 1 mazzetto
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Melanzane gustose

    Affettate le melanzane e lasciatele spurgare cosparse di sale fino per tre ore

  2. Step 2

    Sciacquate abbondantemente e dopo averle strizzate friggetele in abbondante olio d'oliva

  3. Aglio

    Conditele con un filo d'olio, un pizzico di sale a piacere, le foglioline di menta, gli spicchi di aglio tritati grossolanamente e l'aceto

  4. melanzane-scapece

    Lasciate insaporire per una decina di minuti e servite

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963