BUONISSIMO
Seguici

Alici alla catanese

Le alici alla catanese si preparano tagliando a fettine il limone, tritando olive e pinoli e pulendo le alici disponendole poi in una pirofila a strati alternati con il composto preparato. Scopri tutti i passaggi per la ricetta delle alici alla catanese.

Alici alla catanese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ETNA BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Alici 800 g
  • Olive 30 g
  • Pinoli 40 g
  • Pangrattato 30 g
  • Vino bianco 1 dl
  • Limone 1/2
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Arancia 1/2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Alici alla catanese Lavate, asciugate e tagliate il limone a fettine sottili. Snocciolate le olive, ponetele su un tagliere di legno e tritatele insieme ai pinoli. 
  2. Alici alla catanese Mondate le alici, eliminando testa, lische e interiora, lavatele sotto acqua corrente e asciugatele, tamponandole con carta da cucina.
  3. Alici alla catanese Disponete le alici in una pirofila spennellata d'olio, poi distribuitevi qualche fettina di limone e il trito di olive e pinoli preparato.
  4. Alici alla catanese Insaporite con un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe e irrorate con un filo d'olio. Infine spruzzate con il vino e completate ripetendo gli strati nello stesso ordine, terminando con una spolverata di pangrattato.
  5. Alici alla catanese Infine mettete la pirofila nel forno già riscaldato a 200 °C e lasciate cuocere la preparazione per 15 minuti circa, bagnando, a metà cottura, con il succo d'arancia che avrete precedentemente filtrato.
     
  6. Alici alla catanese Sfornate le alici e portatele subito in tavola, caldissime, nello stesso recipiente di cottura.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate