BUONISSIMO
Seguici

Tagliolini al nero di seppia

La pasta al nero di seppia  è un piatto che scrive letteralmente, una storia. Le sue origini affondano nella Bella Trinacria, in Sicilia. I pescatori infatti cercarono un modo per non buttare via nulla della seppia e cosi’ la usarono principalmente nel riso.

Il piatto e’ diffuso in tutta l’italia e sembra che nella versione Veneta sia una vera leccornia. Ne troviamo altri come piatto nazionale della Croazia essenzialmente con riso e nella Spagna della catalogna dove abbinato ai gamberetti ne risulta una sorta di “Paella”

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Tagliolini al nero di seppia
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: BOLGHERI BIANCO DOC
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Crostata di seppie, gamberi e nasello

    Il condimento: pulite accuratamente le seppioline, eliminando la testa e il becco dai tentacoli, lo trovate al centro dei tentacoli.  Rimuovete con attenzione il sacco del nero, lavatele, asciugarle con un canovaccio e tagliatele a listerelle. Sbucciate anche l'aglio e tritatelo finemente. Sciacquate il prezzemolo e tritate anche esso finemente.

  2. Spaghetti ink squid

    In un tegame con l'olio far appassire l'aglio; aggiungere le listerelle delle seppioline lasciate cuocere. A parte in abbondante acqua bollente fate cuocere gli spaghetti. A cottura ultimata tuffate gli spaghetti nel sugo del nero di seppia e amlgamate bene. Aggiungete il prezzemolo tritato. Mantecate con un po' di acqua di cottura della pasta. Impiattate e servite con guarnizioni a piacimento.

Domande frequenti

Che vino bere con i tagliolini al nero di seppia?

Consigliamo di bere un buon vino bianco fermo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963