BUONISSIMO
Seguici

Trenette al nero di seppia con calamaretti

Le trenette al nero di seppia con calamaretti si preparano condendo la pasta con i calamaretti cotti con olio e vino bianco ed il nero di seppia. Ecco tutti i passaggi per le trenette al nero di seppia con calamaretti.

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Trenette al nero di seppia con calamaretti
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: COLLI ORIENTALI DEL FRIULI
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 35 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Trenette al nero di seppia con calamaretti

    Pulite i calamaretti. Fate scaldare l'olio in una padella, aggiungete i calamaretti e far cuocere un paio di minuti a fuoco sostenuto.

  2. Trenette al nero di seppia con calamaretti

    Bagnate con il vino, proseguite la cottura per altri 2 minuti. Estraete i calamaretti con una schiumarola e tenete in caldo.

  3. Trenette al nero di seppia con calamaretti

    Fate ridurre il fondo della cottura, allontanate la padella dal fuoco e aggiungete il nero di seppia e il prezzemolo. Regolate di sale e pepe.

  4. Trenette al nero di seppia con calamaretti

    Cuocete le trenette al dente in abbondante acqua salata, scolatele, immergete in salsa ottenuta e mescolate. Impiattate versandovi sopra i calamaretti.
     

Consigli

La seppia è un piccolo mollusco a forma di sacco, munito di 10 tentacoli con ventose. Essa secerne, a scopo di difesa, un inchiostro di colore nero acceso. La freschezza della seppia si nota appunto dalla sacca che deve essere piena di nero.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963