BUONISSIMO
Seguici

Cosciotto di agnello all'aceto balsamico

Il cosciotto di agnello all’aceto balsamico si prepara marinando il cosciotto per alcune ore con carota, sedano e porro, poi si rosolerà nell’olio e infine completerà la cottura con le verdure della marinata, l’aceto balsamico e il vino rosso, al termine andrà servito sul piatto da portata condito con una salsa ricavata dal fondo di cottura filtrato e aceto balsamico.

Cosciotto di agnello all'aceto balsamico VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: COLLI DI PARMA
  • DOSI: 1
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 2 h 10 m + 3 h riposo
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cosciotto d'agnello 1 da circa 1,5 kg
  • Carota 1
  • Sedano 1/2
  • Porro 1
  • Alloro secco 1
  • Aglio a spicchi 1
  • Bacche di Ginepro 1 manciata
  • Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
  • Vino rosso 12 l
  • Aceto balsamico 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Cosciotto di agnello all’aceto balsamico

    Pulire bene il cosciotto privandolo delle parti grasse e dei filamenti. Legarlo con del filo da cucina. Metterlo in un recipiente; aggiungere la carota, il sedano e il porro, mondati, lavati e tagliati a pezzi, l'alloro, le bacche di ginepro e l'aglio. Versarvi il vino, un cucchiaio di aceto balsamico e far marinare il cosciotto per circa 3 ore rigirandolo di tanto in tanto. Scolarlo dalla marinata e asciugarlo.

  2. Cosciotto di agnello all’aceto balsamico

    In un tegame far scaldare l'olio e farvi rosolare il cosciotto, salato e pepato, facendolo colorire da tutte le parti. Aggiungere quindi le verdure della marinata, dopo averle ben scolate, e farle rosolare per 7-8 minuti; bagnare, infine, il cosciotto con metà del vino della marinata. Farlo cuocere, per circa 90 minuti, avendo cura di rigirarlo di tanto in tanto.

  3. Cosciotto di agnello all’aceto balsamico

    Scolare il cosciotto, togliere il filo da cucina, sgrassare il sugo di cottura raccogliendo il grasso in eccesso con un cucchiaio; aggiungere 2 o 3 cucchiai d'acqua; staccare bene con un cucchiaio di legno il fondo, versarlo nella salsiera passandolo attraverso un colino, aggiungere l'aceto balsamico rimasto e mescolare.
     

  4. Cosciotto di agnello all’aceto balsamico

    Servire il cosciotto d'agnello accompagnandolo con la salsa all'aceto balsamico calda e, a piacere, con un contorno di fagiolini cotti al vapore.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963