BUONISSIMO
Seguici

Tagliatelle alla finanziera

Le tagliatelle alla finanziera si preparano lavando e tagliando i fegatini, i ventrigli, le verdure e facendo cuocere il tutto bagnando con il brodo e il vino. Lesseremo le tagliatelle al dente e serviremo condendo con il sugo preparato e parmigiano grattugiato.

Tagliatelle alla finanziera VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: TEROLDEGO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione45 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Tagliatelle 300 g
  • Burro 60 g
  • Funghi secchi 30 g
  • Parmigiano 60 g
  • Fegatini 3
  • Ventrigli 3
  • Carota 1/2
  • Cipolla 1/2
  • Brodo 2 mestoli
  • Vino bianco 1 bicchiere

Preparazione

  1. Tagliatelle alla finanziera Lavate e spezzettate i fegatini. Tagliate i ventrigli, svuotateli, lavateli e tritateli grossolanamente. Mondate le verdure, tritatele e soffriggetele nel burro, aggiungete i ventrigli, i funghi strizzati e tritati, i fegatini e lasciate rosolare il tutto per qualche minuto mescolando con cura. Spruzzate con del vino bianco secco e quando il tutto sarà evaporato bagnate con il brodo.
  2. Tagliatelle alla finanziera Fate cuocere la salsa a tegame coperto per circa una mezz'ora a fuoco moderato, mescolando abbastanza spesso con un cucchiaio di legno. Levate la pentola dal fuoco, unite un poco di burro e mescolate sempre con molta cura in modo che la salsa sia ben densa.
  3. Tagliatelle alla finanziera Intanto cuocete le tagliatelle al dente, scolatele e versatevi sopra la vostra salsa. Spolverizzate con parmigiano grattugiato e servite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963