BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti ai funghi prataioli

Gli spaghetti ai funghi prataioli sono un piatto gustoso e delicato che porta in tavola il meglio dei prodotti del bosco, in uno straordinario mix. L’assortimento che si va a creare tra funghi, pancetta, olio, cipolla, brodo e vino si sposa al meglio con gli spaghetti, per una ricetta che si può preparare anche in occasioni speciali. Se amate questo genere di piatti, provate anche gli spaghetti alla zucca, funghi porcini e salsiccia.

Come fare gli spaghetti ai funghi prataioli

I deliziosi spaghetti ai funghi prataioli si preparano rosolando in un soffritto a base di olio, vino e cipolla i funghi puliti in padella con la pancetta, aggiungendo all’occorrenza un po’ di brodo, e unendoli poi alla pasta lessata per la successiva cottura in forno al cartoccio. Ecco i passaggi della ricetta illustrati con ampi particolari.

Spaghetti ai funghi prataioli VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: VERNACCIA DI SERRAPETRONA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Spaghetti 350 g
  • Funghi Prataioli 200 g
  • Cipolla 1
  • Pancetta 80 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
  • Vino bianco 12 bicchiere
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Spaghetti ai funghi prataioli

    Lavate e tagliate i funghi, poi tagliate la cipolla a rondelle sottili e fatela appassire in padella con 4-5 cucchiai d'olio, quindi bagnatela con mezzo bicchiere di vino bianco che farete evaporare

  2. Spaghetti ai funghi prataioli

    Aggiungete la pancetta a cubetti; quand'è rosolata unite i funghi con un ciuffo di prezzemolo tritato, dosate sale e pepe, bagnate con un po' di brodo e lasciate cuocere piano per 20 minuti

  3. Spaghetti ai funghi prataioli

    Cuocete gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione scolandoli a quattro quinti di cottura, trasferiteli in una terrina e conditeli con l'intingolo, ritirandoli al dente

  4. Spaghetti ai funghi prataioli

    Trasferite poi la pasta in un involucro d'alluminio, chiudete il cartoccio e mettete in forno molto caldo (210 °C) per circa 5 minuti; a fine cottura aprite il cartoccio in tavola e distribuite la pasta nei piatti individuali

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963