BUONISSIMO
Seguici

Raita

La raita è una tipica ricetta della cucina pakistana piuttosto comune anche in India, da dove trae la sua origine, viene preparata con cetrioli, patate e cipolle che vengono tagliate a pezzetti e unite in un’insalatiera con lo yogurt, il pepe e il sale.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Raita
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: FRIULI ISONZO SAUVIGNON DOC
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: PAKISTAN
  • TEMPO: 1 h 30 m
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Raita

    Lavate bene il cetriolo e poi a vostro piacimento potete decidere di sbucciarlo o meno, comunque tagliatelo finemente.

  2. Raita

    Lavte dunque anche i pomodori , il sedano, e i ravanelli e tagliate finemente anch' essi. Da parte pelate le patate che precedentemente avrete lassato e tagliatele a cubetti.

  3. Raita

    Infine sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Mettete quindi tutte le verdure così preparate in una insalatiera sufficientemente grande.

  4. Raita

    Intanto da parte mettete in una ciotola lo yogurt e sbatteto per un po', aiutandovi con una forchetta, al fine di renderlo più cremoso; quindi aggiungetelo alle verdure.

  5. Raita

    Conditele il tutto con il pepe ed il sale. Mescolate per bene e mettete poi a raffreddare in frigorifero per un'ora circa. Al momento di servire, decorate con qualche fogliolina di prezzemolo.

Consigli

La raita è di un'insalata prevalentemente gustata durante il primo pranzo, quello più sostanzioso. Il tempo necessario comprende ovviamente anche il tempo di circa 1 ora di raffreddamento in frigorifero.

Domande frequenti

Come si conserva la raita?

È possibile conservare la raita in frigo in un contenitore ermetico per al massimo 48h. Si consiglia comunque di consumarla fresca e di evitare di congelarla.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963