BUONISSIMO
Seguici

Coniglio selvatico alla sarda

Il coniglio selvatico alla sarda viene preparato con un coniglio di piccole dimensioni pulito e tagliato a pezzi che porremo in tegame con cipolla e fatto rosolare con dell’olio. Ecco i passaggi per il coniglio selvatico alla sarda.

Coniglio selvatico alla sarda VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ALGHERO ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SARDEGNA
  • TEMPO: 10 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Coniglio 1 kg
  • Cipolla 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Vino bianco 2 bicchieri
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Coniglio selvatico alla sarda

    Prendete il coniglio e tagliatelo a pezzi. Mettete in un tegame la cipolla tagliata a fettine sottili e fate rosolare con l'olio extravergine di oliva.

  2. Coniglio selvatico alla sarda

    Unite i pezzi di coniglio, salate e pepate a piacere e fateli indorare a fuoco basso girandoli continuamente. Non appena saranno rosolati, aggiungete il prezzemolo tritato, versate i due bicchieri di vino e aggiungete un bicchiere di acqua.

  3. Coniglio selvatico alla sarda

    Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa mezz'ora.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate