BUONISSIMO
Seguici

Falafel

I falafel, polpettine di ceci, si realizzano frullando i ceci a crudo e amalgamandoli poi alla cipolla tritata fine, all’aglio e a tutte le spezie ed erbe aromatiche, successivamente si prepareranno delle polpettine che verranno fritte.

CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Falafel
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: COLLI DI PARMA DOC MALVASIA
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: SIRIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Falafel

    Mettete i ceci in una ciotola copriteli d'acqua e lasciateli a mollo per circa dodici ore, quindi scolateli, sciacquateli e asciugateli con molta cura. Trasferite i ceci in un mixer e frullateli sino all'ottenimento di un composto leggermente granuloso.

  2. Falafel

    Tritate la cipolla e l'aglio, amalgamateli con la purea di ceci, unite prezzemolo, cumino, coriandolo, peperoncino e lievito, quindi tritate di nuovo per amalgamare bene gli ingredienti.

  3. Falafel

    Trasferite l'impasto ottenuto in una ciotola, coprite con una pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per circa trenta minuti.

  4. Falafel

    Prelevate con un cucchiaio piccole quantità del composto, formate delle polpettine tonde e piatte, e mettetele a riposare per 15 minuti su un tagliere leggermente infarinato.

  5. Falafel

    Scaldate abbondante olio in una padella per fritture, passate le polpette nella farina e friggetele fino a completa doratura da entrambi i lati. Servite i felafel con insalata e yogurt sia caldi che freddi a vostro piacere.

Domande frequenti

Come congelare i falafel?

I falafel si possono congelare da crudi: occorre disporre le porzioni su un vassoio per poi mettere il tutto in freezer. Quando saranno diventati solidi bisogna trasferirli in un sacchetto per freezer. Vanno fritti direttamente da congelati.

Cosa mangiare con i falafel?

I falafel si possono accompagnare in molti modi diversi, con hummus, harissa, Babaganoush, salsa allo yogurt e servirli con una pita, farcitura di pane arabo o con pane azzimo.

Dove nascono i falafel?

I falafel hanno origine in Egitto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963