BUONISSIMO
Seguici

Sfinci di San Giuseppe

Gli sfinci di San Giuseppe sono dolci tipici preparati il 19 marzo in occasione della festa del papà. Sono l’equivalente siciliano delle zeppole di San Giuseppe e sono piuttosto facili di preparare: tra la realizzazione e la cottura, bastano circa tre quarti d’ora. Curiosità: molti aggiungono agli sfinci la crema di ricotta, le gocce di cioccolato e l’arancia candita, ingredienti tipici del cannolo, ma la ricetta tradizionale degli stessi è quella semplice.

Come fare gli sfinci di San Giuseppe

Gli sfinci di San Giuseppe si preparano mescolando la farina con le le uova, il lievito e il latte, fino a ottenere una pastella che dopo un periodo di riposo di qualche ora verrà fritta in padella a cucchiaiate e decorata con zucchero a velo. Ecco i passaggi per preparare i deliziosi sfinci di San Giuseppe.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Malvasia delle Lipari DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Sicilia
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione 2h di lievitazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Sfinci di San Giuseppe

    Sbriciolate il lievito in una tazzina di latte tiepido. Setacciate la farina con la vanillina e un pizzico di sale. Unite le uova e i tuorli, il latte rimasto, lo zucchero e il lievito e mescolate con cura fino a ottenere una pastella omogenea. Coprite e lasciate lievitare per un paio d'ore.

  2. 61292135_s

    Fate scaldare l'olio in una padella e versate il composto, poco alla volta, con un cucchiaio. La forma non e' importante.  Friggete le sfinci fino a dorarle, scolate bene, cospargete di zucchero a velo e servite.

Domande frequenti

Come conservare gli sfinci di San Giuseppe?

Si consiglia di consumarle subito dopo averle preparate, in alternativa possono essere conservate in frigorifero per un giorno all'interno di un contenitore ermetico chiuso.

Come friggere gli sfinci di San Giuseppe?

Dopo aver preparato l'impasto scaldate l'olio portandolo a 160-165°, versate l'impasto con l'aiuto di un cucchiaio e giratele per almeno 10-15 minuti per ottenere una doratura su tutti i lati. Si consiglia di friggere poche sfinci per volta in modo tale da non abbassare la temperatura dell'olio.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963