BUONISSIMO
Seguici

Kartoffelpuffer

I Kartoffelpuffer, letteralmente “frittelle di patate”, sono uno dei piatti classici della cucina tedesca e sono noti anche come “Reibekuchen”. In realtà il nome varia da regione a regione e addirittura da paese a paese: in Svizzera, ad esempio, sono conosciute come “Rosti”.  Le ricette hanno molte varianti, in questa le saporite frittelle sono accompagnate da pancetta e panna acida.

Come fare i Kartoffelpuffer

I deliziosi Kartoffelpuffer si preparano miscelando insieme all’interno di una terrina la farina con il lievito, il sale e il pepe, quindi aggiungendo il tutto alle patate grattugiate e mischiate a uova sbattute, per poi unire anche aglio e cipolla. Il composto così ottenuto va diviso in parti e fritto in un tegame col burro, servendolo poi in tavola con pancetta, panna oppure con altri ingredienti. Ecco i passaggi della ricetta.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Kartoffelpuffer
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: BONARDA
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: GERMANIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Kartoffelpuffer

    Per cominciare la preparazione della ricetta, mescolate insieme all'interno di una terrina piuttosto capiente la farina, il sale, il lievito e il pepe, facendoli amalgamare bene

  2. Kartoffelpuffer

    Sbucciate e grattugiate le patate e asciugatele completamente, aggiungete alla miscela la farina e sbattete le uova nel composto, aggiungendo poi anche lo spicchio d'aglio e la cipolla tritata

  3. kartoffelpuffer

    Scaldate il burro in una padella, dividete il composto in tante piccole parti e friggetele fino a imbiondirsi in ogni lato, dando vita a una serie di frittelle da servite con la pancetta e la panna acida (o crema agra)

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963