BUONISSIMO
Seguici

Crostoni alla montanara

I crostoni alla montanara si realizzano con pochi ingredienti tipici dell'arco montano come lo speck e la fontina. In pochi minuti realizzeremo un antipasto molto sfizioso.

Crostoni alla montanara VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CABERNET DELL'OLTREPĂ’ PAVESE
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: -
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Baguette 1
  • Fontina valdostana 100 g
  • Speck 100 g
  • Gelatina di timo q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Aglio a spicchi 1
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Crostoni alla montanara
    I crostoni montanari sono un antipasto molto semplice da preparare utilizzando ingredienti tipici dell'arco alpino italiano.
     
  2. Crostoni alla montanara
    Tagliare la baguette a fette diagonali di medio spessore. Quindi prendere una piastra per piadine o una padella antiaderente e tostare il pane per circa 5 minuti. Nel frattempo accendere il forno sulla funzione grill. Terminata la tostatura del pane, tagliare delle fette non troppo spesse di Fontina DOP di dimensioni simili alle fette di pane.
  3. Crostoni alla montanara
    Tagliare lo speck a fiammiferi, in modo che i pezzetti contengano sia la parte magra che quella grassa. Pulire uno spicchio d'aglio. Prendere una padella antiaderente, ungerla con un filo d'olio extravergine, accendiamo il fuoco e poniamo lo spicchio d'aglio intero a soffriggere. Dopo un minuto aggiungere i fiammiferi di speck, facendoli saltare in padella con l'aglio per circa 2 minuti. Spegnere il fuoco e lasciar riposare.
  4. Crostoni alla montanara
    Adagiare le fettine di Fontina sul pane tostato, quindi infornare per circa 2-3 minuti in modo che la Fontina si sciolga. Sfornare e aggiungere i fiammiferi di speck ancora caldi, indicativamente 2 per fetta, quindi impiattare. Prendere la gelatina di timo e con un cucchiaino da caffè versarne un filo su ogni fetta. Spolverare con un po' di prezzemolo e servire.

Consigli

E' possibile degustare il piatto anche con un boccale di birra weis.
E’ inoltre fondamentale che la fetta di speck acquistata, per la buon riuscita del piatto, abbia uno spessore di almeno 1cm

Ringraziamo SAPORILANDIA per il materiale fornito e la ricetta proposta.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963