BUONISSIMO
Seguici

Capretto in saor

Il capretto in saor prevede che la carne di capretto venga tenuta in una marinata di succo di limone, olio e erbe aromatiche per 48 ore prima di venire sistemata in una teglia ed essere cotta in forno. Ecco i passaggi per il capretto in saor.

Capretto in saor VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: BREGANZE ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VENETO
  • TEMPO: 20 min di preparazione2 d 1h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Capretto 1 kg
  • Aglio 2 spicchi
  • Limoni 3
  • Rosmarino 2 rametti
  • Salvia 10 foglie
  • Alloro 5 foglie
  • Olio di oliva extravergine 4 dl
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Polenta 500 g

Preparazione

  1. Capretto in saor Lavate e asciugate i limoni, tagliate il primo a fette e spremete gli altri due. Sbucciate gli spicchi d’aglio. Lavate e asciugate delicatamente le foglie di alloro e di salvia.
  2. Capretto in saor In un largo recipiente versate il succo dei limoni, l’olio, il limone a fette, le foglie di alloro e i grani di pepe. Preparate un trito con aglio, rosmarino, salvia e un pizzico di sale. Strofinate con il trito il capretto, quindi adagiatelo nel recipiente e lasciate marinare per almeno 48 ore.
  3. Capretto in saor Sgocciolate il capretto, trasferitelo in una teglia e fatelo cuocere nel forno già caldo a 250 °C per 1 ora. Sfornate, sistemate il capretto in un piatto da portata e servitelo subito con fette di polenta bianca abbrustolite.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963