BUONISSIMO
Seguici

Terrina d'anatra al Porto

La terrina d’anatra al Porto si prepara lasciando marinare i bocconcini d’anatra per poi scottarli con olio ed infine cuocerli in forno. Ecco tutti i passaggi per la terrina d’anatra al Porto.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Terrina d'anatra al Porto
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Vicenza DOC Raboso
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 8 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione1 g di attesa_totale 1h 10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Terrina d’anatra al Porto

    Tagliate a bocconcini la polpa di anatra e marinatela per un giorno intero con una guarnizione di scalogni affettati, di Porto e di cognac.

  2. Terrina d’anatra al Porto

    Passate al tritatutto tutta la carne, quella di maiale e quella di anatra scolata dalla marinata, assieme a metà della pancetta.

  3. Terrina d’anatra al Porto

    Lavorate quindi il composto con l'uovo, la panna, il sale, il pepe, in modo da ottenere un impasto che risulti omogeneo e spumoso. Ponete ora in una terrina il lardo rimasto, facendolo debordare.

  4. Terrina d’anatra al Porto

    Coprite con le fettine debordanti e cuocete, a terrina chiusa, a bagnomaria nel forno preriscaldato a 200 °C per circa 1 ora.

  5. Terrina d’anatra al Porto

    Scoperchiate e lasciate raffreddare bene prima di porre la terrina in frigorifero per lmeno una giornata.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla