BUONISSIMO
Seguici

Polpettone in crosta

Raffinato, gustosissimo, elaborato ma al tempo stesso semplice da preparare: stiamo parlando del pantagruelico polpettone in crosta, la variante gustosissima del classico polpettone di carne da portare in tavola nelle occasioni davvero importanti come le festività oppure eventi particolari. Il polpettone in crosta è un fantastico piatto di carne in cui il polpettone, appunto, è rivestito da una croccante crosta di pasta sfoglia: il risultato è davvero spettacolare.

Come fare il polpettone in crosta

Carne macinata, pane raffermo, prosciutto cotto, provola e naturalmente la pasta sfoglia: sono questi gli ingredienti principali per un delizioso polpettone in crosta. Il procedimento di preparazione è uguale a quello di un comune polpettone, solo che dopo la prima cottura lo stesso va inserito in un involucro di pasta sfoglia, che ne raddoppia gusto e volume. Ecco passo dopo passo come preparare il polpettone in crosta.

Polpettone in crosta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: LAMBRUSCO GRASPAROSSA
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Carne macinata di maiale 400 g
  • Carne macinata di manzo 400 g
  • Uova 2
  • Pane 250 g
  • Prosciutto cotto 250 g
  • Provola 250 g
  • Parmigiano 100 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Per la crosta
  • Pasta sfoglia 1 rotolo
  • Uova 1 tuorlo
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Polpettone

    Fate bagnare il pane raffermo nel latte per alcuni minuti, quindi versatelo nella stessa ciotola con i vari tipi di carne macinata, le uova e il parmigiano

  2. Polpettone

    Impastate per bene gli ingredienti, aggiungete sale e pepe, quindi date al composto una forma rettangolare e stendetelo su un foglio di carta da forno. Aggiungete la provola tagliata a fette, il prosciutto e arrotolate l'impasto con l'aiuto della carta da forno, sigillandone le estremità

  3. Rettangolo di sfoglia

    Fate cuocere il polpettone in forno a 180 gradi per 40 minuti, poi lasciatelo raffreddare e avvolgetelo nella pasta sfoglia (potete utilizzare un rotolo già pronto oppure prepararla così), sigillandone le estremità. Riponete poi il tutto in uno stampo per plumcake ricoperto di carta da forno

  4. Polpettone in crosta

    Prima di infornare spennellate la superficie con latte e tuorlo d'uovo, quindi fate cuocere a 180 gradi per una ventina di minuti, fino a doratura della crosta. Servite dopo aver fatto raffreddare per qualche minuto

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate