BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP
  • TIPOLOGIA: -
  • CONSERVAZIONE: -
  • GRADAZIONE: -
  • DEGUSTAZIONE: -
  • ORIGINE: -
  • ABBINAMENTI: -

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP, origine e principali informazioni

Il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP è un vino prodotto in Provincia di Modena composto per almeno il 60% da uve lambrusco di Sorbara, a cui si aggiungono eventualmente, fino a massimo il 40%, uve lambrusco salamino.

Aree di produzione

L’area di produzione del Lambrusco di Sorbara DOC è concentrata nel territorio di 12 comuni situati in Provincia di Modena, tra cui Carpi e la sua omonima frazione di Sorbara, Nonantola e Bomporto.

Aspetto e gusto

Il Lambrusco di Sorbara DOC si mostra di color rosso rubino o granato di media intensità. Al naso il vino è caratterizzato da un fragrante profumo con sentori di violetta, mentre al palato è asciutto o secco, come semisecco o abboccato, dolce, fresco, amabile, sapido e armonico, in base alla sua composizione, con una spuma vivace ed evanescente.

Abbinamenti

Il Lambrusco di Sorbara DOC è un vino ottimo da abbinare alle prime portate tipicamente emiliane, come le tagliatelle, i tortellini e le lasagne alla bolognese. Ottimo anche con il gnocco fritto accompagnato con salumi vari. Si abbina bene con lo zampone e i bolliti, come con i tipici dolci della tradizione modenese.

  1. Torta salata prosciutto e formaggio
  2. Funghi trifolati
  3. Spaghetti alla bolognese
  4. Polpettone in crosta, con doppia carne e prosciutto
  5. Petti di pollo alla pizzaiola
  6. Hamburger gourmet
  7. Manzo al vino
  8. Scorzonera al forno
  9. Brodo con pasta grattata
  10. Palline di cappone in brodo

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963