BUONISSIMO
Seguici

Gallina ripiena

Nei cenoni di fine anno una portata molto ricercata è la gallina ripiena. Un tempo considerato un piatto povero, la gallina in brodo con un ricco ripieno all’interno è diventata simbolo delle grandi occasioni in famiglia.

Come preparare la gallina ripiena

La gallina bollita con il ripieno non è difficile da preparare ma richiede una cottura piuttosto lunga. Segui i pratici passaggi della nostra ricetta e scopri come cucinare la gallina  ripiena.

Gallina ripiena VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GRIGNOLINO DEL MONFERRATO
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 3h di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Gallina 1
  • Lardo 50 g
  • Pancetta 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Mostarda 1 cucchiaio
  • Pangrattato 40 g
  • Pecorino 40 g
  • Uova 2
  • Sedano 1
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Gallina

    Assicuratevi che la gallina sia ben pulita e lavata, e se non l'avete acquistata già trattata evisceratela e lavate le rigaglie

  2. Pancetta

    Frullate assieme lardo e pancetta sminuzzati, il formaggio, le uova, il pane grattugiato e insaporite con la mostarda, il sale, il prezzemolo e aglio. Amalgamate bene il tutto

  3. Carota

    Imbottite a mano la gallina e ricucitela per mantenere il ripieno all'interno. Mettetela in una casseruola con acqua e aggiungete una carota a pezzetti, una cipolla tagliata a spicchi e un gambo di sedano, oltre a due prese di sale

  4. Gallina ripiena

    Cuocete per tre ore senza far evaporare l'acqua. Poi eliminate le cosce e tagliatela a pezzi servendo su un piatto da portata

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate