BUONISSIMO
Seguici

Focaccia barese

Ogni parte d’Italia ha la sua focaccia. Esiste la focaccia valdaostana, esiste la focaccia marchigiana ed esiste anche la focaccia pugliese, più precisamente in questo caso parliamo della ricetta della focaccia barese. Quella del capoluogo della regione che fa da tacco allo stivale italiano è fatta con degli squisiti pomodorini che danno un sapore irresistibile.

Come fare la focaccia barese

Esistono varie ricette perché tante sono le variazioni, ma per preparare una vera focaccia barese basta seguire alcuni passaggi importanti della ricetta originale, come l’utilizzo di una doppia farina che renderà l’impasto ideale per essere poi farcito coi pomodorini. Ecco come realizzare questa meraviglia pugliese.

 

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Focaccia barese
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Sant'Agata de' Goti DOC Rosato
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 1 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di lievitazione35 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Focaccia pugliese

    Dopo averla lessata, prendete la patata schiacciata e mettetela in una terrina con le 2 farine, il sale grosso, lo zucchero, i 4 cucchiai di olio e il lievito di birra sciolto in acqua. Mescolate tutto per amalgamare bene

  2. Teglia da forno

    In una teglia da pizza unta (di circa 40 cm di diametro) stendete bene l'impasto, poi coprite con un panno e mettete a lievitare in un posto asciutto e caldo per un’ora

  3. Spaghetti ai pomodorini

    Tagliate a metà i pomodorini e inseriteli sulla superficie della focaccia, disponendoli in modo uniforme

  4. Focaccia barese

    Regolate sale, pepe e origano, poi mettete in forno a 200° per 30/35 minuti

Domande frequenti

Come conservare la focaccia barese?

La focaccia barese può essere conservata a temperatura ambiente per 3-4 giorni all'interno di sacchetti di plastica o carta per il pane.

Cosa accompagnare alla focaccia barese?

La focaccia barese si abbina molto bene con vini freschi, asciutti, rosati e molto fruttati.

Chi ha inventato la focaccia barese?

Le origini della focaccia barese sono attribuibili agli antichi Fenici. Catone, infatti, nel II secolo a. C. raccontava di un impasto di miglio, orzo, acqua e sale di forma rotonda cotto su pietra con olio d'oliva, spezie e miele.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963