BUONISSIMO
Seguici

Pane carasau

Il pane carasau è un piatto tipico della Sardegna: si tratta di saporite e sottili sfoglie di pane con cui accompagnare ogni tipo di pietanza. Si preparano piuttosto facilmente e insieme a culurgiones e seadas sono il piatto tradizionale della splendida isola.

Oggi il pane carasau è il simbolo della Sardegna, che come si sa è famosa per essere popolata da persone decisamente ostinate e orgogliose, soprattutto se si fa riferimento ai pastori locali.

Queste sfogliatelle leggere nacquero proprio da loro che, impegnati giorni e giorni dietro i loro greggi, necessitavano di un cibo duraturo e pronto all’occorrenza.

Infatti, questa specialità di pane può rimanere nella vostra dispensa per svariati giorni, senza perdere la propria consistenza e gusto. Un’altra curiosità che può far sorridere è il nome che gli venne affibbiato: “carta della musica”, dato appunto dal rumore croccante che risuona a ogni morso!

E non è finita qui: quando ancora veniva fatto all’antica maniera, serviva un’energia fisica non da poco… Veniva infatti preparato a più braccia, precisamente dall’unione di tre persone, donne solitamente, a cui in cambio veniva offerto dell’olio e della ricotta.

Da non dimenticare la variante sorella, il pane “guttiau”, condito con olio e un pizzico di sale!

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Pane carasau
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SARDEGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione 3h di lievitazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Impasto

    Sciogliete il lievito con un po’ di acqua tiepida; nell’acqua restante, versate invece il sale e mescolate. Unite il tutto alla farina e amalgamate con vigore fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio

  2. Impasto pizza

    Dividete l'insieme dell'impasto in panetti regolari e, dopo averli coperti, lasciateli lievitare per almeno tre ore, dopodiché stirateli e allargateli uno a uno in modo da formare dei grandi e sottili dischi. Adagiate le sfoglie su una teglia infarinata con semola di grano duro

  3. Forno

    Infornate ad alta temperatura per pochi secondi finché la pasta si gonfia. Togliete la teglia dal forno e con l’aiuto di un coltello staccare la parte superiore da quella inferiore così da ricavare due distinte sfoglie. Così per tutti i panetti

  4. pane-carasau

    Rimettete in forno tutte le sfoglie ottenute a 180°C per circa 7-8 minuti, quindi servite in tavola le vostre sfogliette di pane carasau

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963