BUONISSIMO
Seguici

Focaccia al rosmarino

La focaccia al rosmarino è una ricetta dal sapore antico e dal gusto unico e delicato, una delizia che si può assaporare in ogni momento del giorno. Si prepara con pochi ingredienti e piace a tutta la famiglia. Provatela anche nella speciale versione alla genovese.

Come fare la focaccia al rosmarino

La squisita focaccia al rosmarino si prepara impastando la farina con il lievito e l’acqua, ottenendo un impasto che verrà lasciato a riposare per qualche ora e poi steso su una teglia per essere spolverizzato con rosmarino tritato e cotto nel forno. Ecco la preparazione per la ricetta della focaccia al rosmarino.

CHE VOTO DAI?
2.5 Grazie per aver votato!
Focaccia al rosmarino
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: GOLFO DEL TIGULLIO BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 2h di riposo45 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Focaccia al rosmarino

    Iniziate la preparazione della focaccia sciogliendo il lievito in poca acqua tiepida, quindi disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versatelo al centro con la sua acqua

  2. Focaccia al rosmarino

    Lavorate con le mani fino a ottenere un impasto sodo ed elastico, quindi formate una palla, copritela con un telo e lasciatela riposare per un minimo di 2 ore (meglio 4) in un luogo tiepido

  3. Focaccia al rosmarino

    Trascorso il periodo di lievitazione riprendete la pasta, lavoratela di nuovo e stendetela con il matterello sulla spianatoia, formando un disco o un quadrato molto sottile, quindi ungete una teglia e adagiatevi la sfoglia preparata

  4. focaccia-rosmarino

    Spennellate d'olio anche la superficie della pasta, poi spolverizzatela con gli aghi di rosmarino, lavati e tritati, e un pizzico di sale, fate cuocere la focaccia nel forno già caldo a 190 °C per 30 minuti e servitela in tavola

Domande frequenti

Come conservare la focaccia al rosmarino?

La focaccia al rosmarino può essere conservata in un sacchetto di carta per quattro giorni al massimo. In alternativa riponetela in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, in un luogo asciutto a temperatura ambiente.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963