BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Pomodori ciliegini

I pomodori ciliegini sono ortaggi rotondi dalle piccole dimensioni e raccolti in grappoli, molto usati nella preparazione di gustose insalate estive. Conosciamo meglio le loro caratteristiche. Pomodori ciliegini

Pomodori ciliegini, proprietà principali

I pomodori ciliegini appartengono alla famiglia delle solanacee, proprio come la melanzana, il peperone, il peperoncino e la patata. Sono un tipo di pomodori tondi e dalle piccole dimensioni, raccolti in grappoli. Ne esistono diverse varietà che si distinguono per colore e dimensione: tra le principali ricordiamo i pomodorini Cherry, Pepe, Chipano, Lilliput, Tondino e Gold Nugget. Sebbene si coltivano in diverse regioni d’Italia, prediligono le temperature temperate e calde del Sud, comprese tra i 10 e i 25 °C. Non a caso in Sicilia si concentra una buona parte della produzione. Se la semina avviene a marzo, la raccolta è estiva, anche se ormai è possibile trovarli sui banchi dei supermercati quasi tutto l’anno. I pomodorini ciliegini ben si prestano alla preparazione di insalate, ma anche come condimento per la pizza, le focacce, primi piatti di pasta e secondi di pesce.

Pomodori ciliegini, valori nutrizionali

I pomodori ciliegini forniscono 27 calorie ogni 100 g. Contengono perlopiù acqua, con quantitativi minimi di carboidratiproteine e fibre. Tra le vitamine sono ben rappresentate la C e la A, ma anche quelle del gruppo B e la E, mentre tra i sali minerali ricordiamo buone quantità di potassio, fosforo e calcio, oltre al sodio e al ferro.

Pomodori ciliegini, benefici e controindicazioni

Come tutti i pomodori, anche i ciliegini stimolano l’apparato digerente favorendo la diuresi e contrastando la stipsi e i crampi muscolari. Inoltre sostengono la salute di ossavistapolmoni, prostata, colon, stomaco, cataratta e cuore. Infine aiutano nel controllo della pressione arteriosa e sono importanti in caso di gotta, reumatismi, astenia e uremia. Tuttavia è necessario evitarli in caso di allergia, gastrite o sindrome del colon irritabile.

Domande frequenti

Come conservare i pomodori ciliegini?

Dopo averli lavati e asciugati con un canovaccio, i pomodori ciliegini possono essere conservati in due modi: possono essere riposti in freezer raggruppandoli in sacchetti di plastica per alimenti ben chiusi; oppure possono essere conservati in vasetti di vetro per le conserve sterilizzati.

  1. Cavatelli con tonno alla Carlofontina
  2. Crostini con pomodorini e feta alla greca
  3. Crostoni con stracchino e pesto di rucola
  4. Pasta e patate con le vongole
  5. Mini tartellette con pomodoro e mozzarella
  6. Orecchiette con pomodorini e ricotta salata
  7. Gnocchi pomodorini e mozzarella
  8. Insalata di farro e tonno
  9. Insalata di farro
  10. Insalata di riso e quinoa

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963