BUONISSIMO
Seguici

Éclair

Cercate un dolce da pasticceria facile da riprodurre a casa e versatile? Ecco a voi l’éclair, un pasticcino lungo e sottile, di origine francese come suggerisce il nome, realizzato con pasta bignè. L’éclair ricorda la pasta choux e i bignè, appunto, ma è caratterizzato da una forma stretta e lunga. Solitamente viene riempito con creme al cioccolato oppure con creme chiare (crema pasticciera, al limone, al pistacchio e via dicendo). La sua caratteristica, poi, è che la superficie viene spennellata con una glassa allo stesso gusto del ripieno.

La tradizione racconta come l’éclair sia arrivato in Italia addirittura nel 1500, quando a prepararlo fu il cuoco di Caterina de’ Medici: soltanto nel XVII secolo, però, questo dolce è entrato a far parte stabilmente della pasticceria. E, ancora oggi, l’impasto semplice e le farciture variegate ne fanno un dolce amato da tutti.

Come accennato l’éclair è davvero rapido da preparare e ha bisogno di pochi ingredienti. La ricetta che proponiamo di seguito è ideale per realizzare 12-14 di questi golosissimi pasticcini monoporzione. Un piccolo segreto: potete aggiungere alla crema della panna montata, in modo da rendere la farcitura molto più morbida e consentire al dolce di mantenere umidità (e, dunque, di conservarsi gustoso più a lungo).

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Éclair
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Alto Adige Moscato Rosa DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Latte in pentolino

    Portate ebollizione, a fuoco basso, 125 ml di latte, l'acqua, il burro, il sale e lo zucchero. Appena il composto inizierà a bollire toglietelo dal fuoco, versate la farina e mescolate utilizzando un cucchiaio di legno.

  2. Composto per Éclair

    Continuate a mescolare fino a ottenere un composto liscio, poi rimettetelo sul fuoco per qualche minuto di cottura in modo che la pasta diventi asciutta. Trasferitela in una ciotola e aggiungete le uova una alla volta, sempre mescolando.

  3. Éclair crudi

    Riempite una sac à poche con la punta larga circa 3 cm e create gli éclair disegnando delle strisce larghe circa 4 cm e lunghe 10 cm. Create poi un composto con un cucchiaio di latte e un tuorlo e spennellate la superficie.

  4. Éclair in forno

    Infornate, in forno già caldo a 170° C, per 12-15 minuti: gli éclair dovranno risultare dorati ma non scuri. Una volta pronti, prima di passare alla farcitura lasciateli raffreddare per bene.

  5. Éclair con glassa

    Realizzate la crema pasticciera (o quella che più preferite) e, una volta raffreddati iniziate a riempire gli éclair con una sac à poche attraverso due piccoli fori che avrete praticato alla base. Decorateli con glassa al cioccolato, al latte o con dello zucchero a velo!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla