BUONISSIMO
Seguici

Crostata tenerina

La ricetta che vi proponiamo è la crostata tenerina, ovvero una variante della più famosa torta tenerina. La torta tenerina è un dolce ferrarese, una torta al cioccolato che si prepara a Ferrara ma che, grazie alla sua bontà e alla velocità di preparazione, si è diffusa un po’ in tutta Italia. Una gustosa torta con cioccolato fondente con crosticina esterna che viene preparata senza lievito e che, dunque, rimane piuttosto sottile.

La crostata tenerina mantiene la caratteristica del cioccolato fondente che si scioglie in bocca, ma l’aggiunta della pasta frolla la rende molto friabile e particolarmente indicata da gustare a colazione o per una calda merenda a base di tisana e crostata. Le dosi che vi consigliamo di seguito sono ideali per realizzare una crostata in uno stampo da 18 cm.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Crostata tenerina
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Amarone della Valpolicella DOCG
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 2h di riposo20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la pasta frolla Per il ripieno

Preparazione

  1. farina e burro

    Iniziate dalla pasta frolla. Mescolate in una ciotola farina, burro, zucchero, l'uovo, un pizzico di bicarbonato e mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia (o una bustina di vanillina).

  2. panetto

    Amalgamate bene e rapidamente tutti gli ingredienti fino a quando otterrete un panetto morbido e liscio. Avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  3. burro e cioccolata

    Ora dedicatevi al ripieno della vostra crostata. Innanzitutto sciogliete il burro e il cioccolato insieme, a bagnomaria o in un forno a microonde. Poi trasferite il composto in una ciotola e lasciatelo raffreddare.

  4. uova e zucchero

    Separate i tuorli dagli albumi e montate gli albumi assieme allo zucchero. I tuorli, invece, incorporateli al burro e al cioccolato intiepiditi, uno alla volta e mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

  5. pasta frolla

    Recuperate la pasta frolla e, su un ripiano infarinato, stendetela creando una sfoglia non troppo alta. Prendete uno stampo da crostata da 18cm, imburratelo e cospargetelo con un velo di farina.

  6. base- per crostata

    Stendete la frolla sul fondo dello stampo, eliminate i bordi in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta. Distribuite il ripieno nella frolla e livellate la superficie, in modo che risulti liscia e omogenea.

  7. Crostata tenerina

    Cuocete la vostra crostata in forno ventilato preriscaldato a 180° C pe circa 20 minuti. Al termine lasciatela raffreddare e servitela. E ricordate: l’ideale è gustarla nei giorni che seguono la preparazione...

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla