BUONISSIMO
Seguici

Baccalà alla livornese

Il baccalà alla livornese si realizza sbollentando i pomodori e spellandoli per poi aggiungerli ad aglio e cipolla fatti rosolare in padella nell’olio mentre a parte si friggerà il baccalà. Ecco i passaggi per il baccalà alla livornese.

Baccalà alla livornese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: LIZZANO ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Baccalà 800 g
  • Cipolla 1
  • Farina 00 10 g
  • Aglio a spicchi 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Pomodori 300 g
  • Olio d'oliva extravergine 3 cucchiai
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Baccalà alla livornese

    Sbollentate i pomodori, pelateli e riduceteli a pezzetti. Tritate la cipolla mondata e schiacciate l'aglio. Mondate il prezzemolo, lavatelo, asciugatelo e sminuzzatelo.

  2. Baccalà alla livornese

    Scaldate l'olio d'oliva extravergine in un tegame e fatevi appassire la cipolla e l'aglio. Aggiungete i pomodori, sale e pepe e fate insaporire per 8 minuti circa a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto.

  3. Baccalà alla livornese

    A cottura ultimata unite il prezzemolo. Private il baccalà della pelle e delle lische e tagliatelo a pezzi. Infarinate i tocchetti e friggeteli in abbondante olio caldo, facendoli dorare in modo uniforme.

  4. Baccalà alla livornese

    Sgocciolateli con l'apposita paletta forata, asciugandoli con un foglio di carta assorbente da cucina.

  5. Baccalà alla livornese

    Sistemate i pezzetti di pesce dorati e croccanti su un piatto da portata, versatevi sopra la salsa di pomodoro ben calda e serviteli subito accompagnano eventualmente con verdure a piacere.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate