BUONISSIMO
Seguici

Turteln di val Pusteria

I turteln di val Pusteria si preparano impastando le farine con latte e uova mentre a parte si cuocerà il ripieno rosolando lo speck e unendolo agli altri ingredienti, si stenderà la pasta farcendola e ritagliandola per friggerla in olio. Ecco i passaggi per i turteln di val Pusteria.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Turteln di val Pusteria
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Trento Brut DOC Metodo Classico
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Trentino-Alto Adige/Südtirol
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione30 min di riposo 1h di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Turteln di val Pusteria

    Lavorate le farine con l'uovo, un pizzico di sale, il latte, il burro fuso, unendo acqua tiepida sufficiente a ottenere un impasto liscio ed elastico. Avvolgete quindi la pasta nella pellicola e fatela riposare per almeno 30 minuti.

  2. Turteln di val Pusteria

    Lavate la verza, tagliatela a listarelle e scottatela per 2 minuti in acqua salata acidulata con 2 cucchiai di aceto. Scaldate l'olio d'oliva con l'alloro e rosolatevi lo speck tritato, versate l'aceto rimasto e fatelo evaporare. Aggiungete la verza e rosolatela.

  3. Turteln di val Pusteria

    Unite il brodo e cuocete coperto per 30 minuti, poi eliminate l'alloro. Stendete la pasta in una sfoglia sottile, distribuitevi sopra il ripieno, a mucchietti, ripiegatevi sopra l'altra metà della pasta, sigillate bene e ritagliate i turteln.

  4. Turteln di val Pusteria

    Scaldate l'olio e friggetevi i turteln. Sgocciolateli su carta da cucina e serviteli subito.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963