BUONISSIMO
Seguici

Minestra di lenticchie con la pasta

La minestra di lenticchie con la pasta è un primo piatto gustoso e nutriente, ottimo per la salute, ma soprattutto saporitissimo. Una stuzzicante variante rispetto alla classica minestra di lenticchie, in cui la novità è rappresentata dalla presenza della pasta, rigorosamente corta, che accompagna i legumi.

Può rappresentare un’ottima idea nei giorni di festa e diventare una portata del cenone dai toni originali. Di questo cereale ne esistono diverse varianti, ma c’è un tipo di lenticchia perfetta per questo piatto?

Potete utilizzare sia quelle in scatola che quelle secche. Per queste ultime basta che abbiate una notte di tempo prima di servirle in tavola! Dovrete infatti lasciarle in ammollo per circa 12 ore, in modo tale che assorbano l’acqua necessaria.

Quale tipo di pasta utilizzare? Assolutamente corta! Potete quindi sbizzarrirvi, anche se i mini tortiglioni sono forse il miglior taglio di pasta che potete scegliere. Ma nessuno vi vieta di usare le penne, le farfalle o anche dei piccoli maccheroni.

Come fare la minestra di lenticchie con la pasta? Si prepara lasciando le lenticchie in ammollo per un’intera notte e poi cuocendole in una casseruola con la cipolla, aggiungendo un po’ d’acqua durante la cottura. Poi dovrete solo passare le lenticchie e unirle alla pasta!

Minestra di lenticchie con la pasta VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MONTEFALCO BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione 12h di ammollo 1h 15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Lenticchie 200 g
  • Cipolla 1
  • Sedano 1
  • Alloro 1 foglia
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Ditalini 200 g
  • Carota 1
  • Peperoncino fresco qualche pezzettino

Preparazione

  1. Minestra di lenticchie con la pasta

    Iniziate la preparazione della minestra la sera precedente lavando le lenticchie e lasciandole in ammollo in abbondante acqua fredda per 12 ore circa

  2. Sedano carota cipolla

    Il giorno dopo, mettete due cucchiai d'olio in una casseruola e fatevi rosolare la cipolla tagliata a fettine, il sedano tritato e la carota affettata

  3. Minestra di lenticchie con la pasta

    Aggiungete le lenticchie sgocciolate e copritele di acqua fredda, quindi unitevi l'alloro, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e portate a ebollizione

  4. Minestra di lenticchie con la pasta

    Fate cuocere per un'ora circa, aggiungendo altra acqua bollente se necessario. Passate poi una parte delle lenticchie al passaverdure e versate il passato ottenuto nella stessa casseruola, amalgamate e portate di nuovo a ebollizione

  5. 27955272_m

    Aggiungete la pasta e continuate la cottura per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto, infine versate la minestra nella zuppiera, conditela con l'olio rimasto e portatela in tavola ben calda guarnendo con pezzettini di peperoncino

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963