BUONISSIMO
Seguici

Pasta all'uovo fatta in casa

In molti probabilmente pensano che il procedimento per preparare la pasta all’uovo fresca sia lungo e laborioso: in realtà è molto più semplice del previsto. A rivelarlo ci hanno pensato anche i tanti show cooking televisivi e concorsi di cucina nei quali aspiranti chef in pochi minuti preparano la pasta fresca per i loro piatti.

La pasta all’uovo, in particolare, prevede un impasto molto semplice fatto di pochissimi ingredienti e si prepara in appena 20-25 minuti. Basta avere in casa uova e farina e risolverete in men che non si dica un pranzo della domenica o i cenoni delle festività, aggiungendo alla vostra pasta all’uovo i condimenti che più gradite. Un consiglio: la farina dovrà essere 00 e le uova fresche. Se poi vorrete davvero essere in linea con la tradizione, dovrete poi tirare la sfoglia a mano, con mattarello e “olio di gomito”.

Se preferite invece una macchina sfogliatrice per la pasta, sappiate che online o nei negozi specializzati ne esistono di manuali a prezzi più che sostenibili. Se doveste decidere di optare per questo strumento, ricordate di sostituire un terzo della farina 00 con della semola rimacinata di grano duro, così da replicare la porosità del mattarello. E ora, tutti alla spianatoia!

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Pasta all'uovo fatta in casa
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h di riposo10 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Farina e uova

    Disponete la farina a fontana e sgusciate le uova al centro. Con una forchetta iniziate a lavorare rompendo le uova piano piano, mescolandovi un po’ della farina.

  2. Panetto di farina e uova

    Quando il composto sarà solidificato impastate con energia fino a ottenere un panetto liscio ed elastico. Riponetelo in un sacchetto di plastica per alimenti (chiuso) e fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.

  3. Panetto e mattarello

    Riprendete il panetto, spargete un po’ di farina su una spianatoia e tirate la vostra sfoglia con il mattarello fino a ottenere lo spessore desiderato.

  4. Macchina per la pasta

    Se deciderete di utilizzate la macchinetta, quando la pasta avrà raggiunto il giusto spessore passatela tra i rulli, iniziando dal numero 1 e aumentando via via i numeri fino ad arrivare alla consistenza desiderata.

  5. tagliatelle fatte in casa

    Se invece utilizzerete solo il mattarello, vi basterà tagliare la pasta in base alla ricetta che vorrete realizzare. Ricordate, per la cottura la pasta fresca richiede pochissimi minuti (dai 2 agli 8 minuti al massimo in base al formato)!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla