BUONISSIMO
Seguici

Prataioli e spinaci in insalata

I prataioli e spinaci in insalata si realizzano velocemente pulendo i funghi e affettandoli, li metteremo in una terrina e condiremo con olio, limone e rosmarino; allungheremo lo yogurt con il latte e lo aggiungeremo ai funghi; disporremo il composto al centro del piatto servito su un letto di spinaci e cosparso di erba cipollina.

Prataioli e spinaci in insalata VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ALTO ADIGE VALLE ISARCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Funghi Prataioli 300 g
  • Limone 6 cucchiai
  • Rosmarino 1 cucchiaino
  • Spinaci 200 g
  • Latte 4 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Yogurt 6 cucchiai
  • Erba cipollina 4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Prataioli e spinaci in insalata

    Pulite accuratamente i funghi, lavateli rapidamente in acqua fredda, asciugateli con un telo, divideteli in 4 parti, metteteli in una terrina e conditeli con il succo di limone, il rosmarino e l'olio.

  2. Prataioli e spinaci in insalata

    Diluite lo yogurt con il latte, versate il condimento sui funghi e insaporite con sale e una macinata di pepe. Ripartite gli spinaci nei piatti, disponetevi al centro i funghi, cospargete con l'erba cipollina e servite.

Consigli

Funghi prataioli: È un fungo comune che cresce in giugno e settembre nei prati, da cui il nome volgare. La carne è bianca e soda e il sapore e l'odore sono molto gradevoli. Da giovane si consuma crudo in insalata, mentre allo stadio adulto va assolutamente cotto e consumato quando ancora con le lamelle di colore rosa.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963