BUONISSIMO
Seguici

Piselli alla pugliese

I piselli alla pugliese si realizzano soffriggendo un trito di cipolle e prezzemolo in casseruola, si uniranno i piselli cuocendoli con qualche cucchiaio di acqua e serviremo in tavola ben caldi. Ecco i passaggi per la ricetta dei piselli alla pugliese.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Piselli alla pugliese
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Locorotondo DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Puglia
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione45 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Piselli alla pugliese

    Sgranate i piselli e lavateli. Sbucciate le cipolline e tritatele. Pulite il prezzemolo, lavatelo e tritatelo. Scaldate l'olio in una casseruola e fatevi soffriggere per qualche minuto le cipolline tritate.

  2. Piselli alla pugliese

     Aggiungete ora i piselli e lasciateli insaporire per circa 15 minuti, a fuoco moderato, bagnandoli di tanto in tanto con qualche cucchiaio d'acqua e mescolandoli spesso.

  3. Piselli alla pugliese

    Quando i piselli cominceranno ad ammorbidirsi, cospargeteli con il prezzemolo tritato, insaporiteli con un pizzico di sale, mescolate bene e bagnate con qualche altro cucchiaio d'acqua.

  4. Piselli alla pugliese

     Proseguite la cottura per altri 15 minuti circa, a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, quindi trasferite la preparazione su un piatto da portata e servitela in tavola ben calda.

Domande frequenti

Come conservare i piselli freschi?

I piselli possono essere conservati in frigorifero, nello scompartimento per le verdure, per 2-3 giorni. Si consiglia di riporli all'interno dei sacchetti salva freschezza.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla