BUONISSIMO
Seguici

Linguine alla pescatrice

Le linguine alla pescatrice sono uno squisito primo piatto di mare dal gusto unico e irresistibile, una ricetta top che vi farà fare un figurone. Il merito è senz’altro della pescatrice, un pesce dalle carni molto saporite, e del ricco condimento che la impreziosisce, esaltato poi dalla consistenza delle linguine. Se vi ha incuriosito questa ricetta, provate anche la pescatrice arrosto con aglio e finocchio.

Come fare le linguine alla pescatrice

Le straordinarie linguine alla pescatrice si preparano rapidamente, in meno di mezz’ora, scolando le linguine al dente e condendole con la salsa a base di pomodorini e rana pescatrice tagliata a bocconcini. Ecco i passaggi per le linguine alla rana pescatrice illustrate nel dettaglio e con dovizia di particolari.

Linguine alla pescatrice VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CIRÒ BIANCO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Linguine 350 g
  • Rana pescatrice 200 g
  • Pomodori 200 g
  • Cipolla 40 g
  • Vino bianco 12 bicchiere
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Linguine alla pescatrice

    Per prima cosa provvedete a lavare e tritare accuratamente la cipolla, quindi passate ai pomodorini lavandoli con attenzione e tagliandoli a metà con l'aiuto di un coltello affilato

  2. Linguine alla pescatrice

    Passate poi alla rana pescatrice, pulendola grossolanamente sotto acqua corrente e riducendola a bocconcini di dimensione piuttosto piccola

  3. Linguine alla pescatrice

    A questo punto soffriggete la cipolla e l'aglio in una padella con l'olio, unite la rana pescatrice, rosolatela e aggiungete i pomodorini bagnando con il vino, lasciando evaporare, salando e continuando la cottura per 10 minuti

  4. Linguine alla pescatrice

    Lessate le linguine in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele al dente e amalgamatele sul fuoco nella padella con la rana pescatrice, i pomodorini e il prezzemolo tritato: servite in tavola ben caldo

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963