Buonissimo
Seguici

Pasta alla norma: le penne

Le penne alla norma, un primo piatto della cucina italiana, sono un esempio sublime di equilibrio e semplicità culinaria. Servite come portata principale durante il pranzo o la cena, questa ricetta regionale offre una combinazione di sapori robusti e autentici, che rappresentano la tradizione gastronomica siciliana. La pietanza è originaria della regione Sicilia, una terra ricca di ingredienti freschi e di qualità. La loro denominazione è comunemente associata all’opera teatrale “La Norma” di Vincenzo Bellini, uno dei compositori più celebri del posto. La ragione esatta di questa connessione rimane incerta, ma molte interpretazioni suggeriscono che il piatto fosse talmente eccellente da essere considerato “a norma” o perfetto, proprio come l’opera omonima del musicista.

La ricetta regionale prevede l’uso di ingredienti chiave. La melanzana, tagliata a cubetti e poi fritta, aggiunge una ricchezza saporita al sugo di pomodoro, mentre il basilico conferisce una nota aromaticamente fresca. L’aglio, utilizzato con parsimonia, arricchisce il sugo senza dominare gli altri sapori. La ricotta salata, grattugiata al momento di servire, completa il piatto con la sua cremosità salata. La preparazione delle penne alla norma, sebbene semplice, richiede attenzione alla scelta degli ingredienti e alla loro cottura. È consuetudine utilizzare le penne rigate per catturare meglio il sugo, garantendo un’esperienza gustativa completa in ogni morso. La preferenza per le penne alla norma è spesso stagionale, trovando la sua massima espressione durante l’estate e l’inizio dell’autunno, quando pomodori e melanzane sono in piena maturazione. Portate a tavola delle squisite penne alla norma e i vostri commensali vi ringrazieranno.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
penne alla norma
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Etna DOC Rosso
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Sicilia
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 755 kcal
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura
VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE
Energia 755 kcal
Carboidrati -
di cui zuccheri -
Proteine -
Grassi -
di cui saturi -
Fibre -
Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. penne

    Cuocete le penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente, conservando un po' d'acqua di cottura. In una padella capiente, riscaldate un generoso filo d'olio d'oliva e soffriggete l'aglio tritato finemente fino a doratura.

  2. melanzana

    Aggiungete i cubetti di melanzane e cuocete fino a quando diventano dorati e teneri. Introducete i pomodori pelati, schiacciandoli leggermente con una forchetta. Regolate di sale e pepe nero a piacere. Lasciate cuocere il sugo a fuoco medio per circa 15-20 minuti, fino a quando le melanzane sono completamente cotte e il sugo si è addensato.

  3. piatto finale

    Incorporate le foglie di basilico fresco, mescolate e fate cuocere per altri 2-3 minuti. Versate le penne al sugo, amalgamate accuratamente, aggiungendo un po' di acqua di cottura se necessario perché il composto prenda sapore. Servite le penne alla norma con una generosa dose di ricotta salata grattugiata e una spruzzata di pepe nero fresco. Aggiungete un tocco di basilico fresco.

Consigli

Bagnate l’assaggio delle penne alla norma, con alcuni vini del posto. Oggi, vi suggeriamo:

  • Etna rosso DOC, noto per la sua mineralità unica e l'eleganza dei suoi tannini, si sposa splendidamente con le penne alla norma, enfatizzando la profondità dei sapori.
  • Grillo Sicilia DOC, è un vino bianco fresco e aromatico, che offre un contrasto piacevole alla ricchezza delle melanzane e del sugo di pomodoro.
  • Cerasuolo di Vittoria DOCG, un vino rosso della Sicilia meridionale, ottenuto da uve Nero d'Avola e Frappato, offre una combinazione di fruttato e speziato, che si armonizza bene con le note del sugo e con la ricotta salata.
  • Sicilia Nero d'Avola, vino originario del vitigno autoctono, presenta toni di frutta nera e spezie, che si integrano splendidamente con la complessità del piatto.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla