BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Ricotta salata

La ricotta salata è una valida alternativa al formaggio grattugiato, usata soprattutto in ricette tipiche del sud Italia: scopriamo le sue caratteristiche. Ricotta salata

La ricotta salata è un prodotto caseario dalla lunga tradizione, che affonda le sue radici nell’Italia meridionale (e soprattutto in Sicilia). Molto diversa dalla ricotta fresca, sia per consistenza che per sapore, è un alimento che viene ampiamente utilizzato in cucina, soprattutto nella preparazione di ricette tipiche del sud, in particolare di Sicilia, Puglia e Calabria.

Ricotta salata, proprietà principali

La ricotta salata, conosciuta anche con il nome di ricotta secca, non è un formaggio bensì un latticino. Viene preparata a partire dagli scarti di latte – soprattutto ovino, ma anche vaccino – che derivano dalla produzione di altri formaggi. Il siero del latte viene messo a scaldare a circa 90°, temperatura alla quale le sue proteine si separano e affiorano in superficie, sotto forma di fiocchi bianchi. La ricotta così prodotta viene raccolta e messa in appositi contenitori (solitamente di forma conica), sino al suo raffreddamento, e poi cosparsa di sale grosso. La si lascia poi riposare per 30 giorni, così che la sua pasta diventi dura e si disidrati, perdendo fino al 50% dei liquidi in essa originariamente contenuti. Esiste anche una versione affumicata, dal sapore più deciso.

Ricotta salata, valori nutrizionali

La ricotta salata ha un discreto apporto calorico, corrispondente a circa 280 kcal per 100 grammi di prodotto, molte delle quali provenienti da grassi saturi. È importante verificare la provenienza di questo alimento: in alcuni casi viene infatti addizionato con panna, che ne aumenta notevolmente la presenza di calorie. Le proprietà nutrizionali della ricotta salata differiscono in base al tipo di latte utilizzato, ma in via generale è un alimento ricco di proteine ad elevato valore biologico. Ha inoltre un buon livello di sali minerali quali calcio e fosforo. Attenzione al sodio, presente in grandi quantità: la ricotta salata va consumata con moderazione, soprattutto se si soffre di pressione alta.

Ricotta salata, usi in cucina

La ricotta salata viene solitamente utilizzata al posto del formaggio grattugiato, per insaporire deliziosi primi piatti. Trova impiego soprattutto in molte ricette tradizionali, come ad esempio la pasta alla Norma, ma può essere grattugiata sopra qualsiasi primo piatto e anche sopra verdure gratinate o saltate in padella.

LEGGI TUTTO
  1. Pasta alla Norma
  2. Maccheroni con ricotta
  3. Minestrone alla pugliese
  4. Pitta con ricotta

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963