BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti alle telline

Non c’è bivalve al mondo buono come a tellina. Cucinata con gli spaghetti e nel suo sugo è straordinaria, ma mangiata cruda in mezzo al mare davanti ad un tramonto e’ poesia.

Nei menù dei ristoranti le troverete scritte con il nome di Arselle. Ma per per tutti, soprattutto nelle marche e in abruzzo si chiamano telline. Attualmente specie protette, le telline si pescano al tramonto, e con le mani. Si immerge la mano nell’acqua fino a toccare la sabbia e se ne ricava un pugno. Si apre e si chiude il pugno fino a far scivolare via tutta la sabbia. E infine si apre la mano. se si e’ fortunati si trova la tellina. La pesca professionale invece avviene attraverso uno strumento composto principalmente da un setaccio che raccoglie le telline e le separa dalla sabbia, oppure attraverso un grande rastrello “rastrello da natante”, simile a quello usato per la pesca delle vongole

I pescatori abruzzesi recitano una preghiera alla  madonnina del mare.

Vota:
CHE VOTO DAI?
1 Grazie per aver votato!
Spaghetti alle telline
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Colli di Conegliano Bianco DOCG
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione25 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. screenshot_20220523-121753_facebook

    Sciacquate le telline in abbondante acqua fredda e sale. Scolatele dall'acqua.  In una padella larga a fuoco medio aggiungete olio, aglio e i gambi del prezzemolo.  Versate le telline, e sfumate con il vino bianco. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere pochissimi minuti. Togliete il coperchio, spegnete il fuoco.

  2. Vongole Blonco, pasta with clam shellfish

    In abbondante acqua salata, lessate gli spaghetti, scolateli e amalgamateli, con le telline e il loro liquido di cottura. Riaccendete la fiamma e cuocete con ancora un paio di minuti mescolando spesso. Spadellate bene le telline. Spegnete il fuoco. Spolverate con prezzemolo tritato, e servite.

Consigli

E' fondamentale la freschezza delle telline. La loro cottura (non deve durare troppo altrimenti diventano dure e gommose). Poiche' gli spaghetti saranno ripassati in padella, toglieteli dall'acqua qualche minuto prima.

Domande frequenti

Come fare a pulire le telline?

Per togliere la sabbia presente all'interno delle telline, immergetele in un contenitore con acqua fredda e sale per un paio di ore.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963