BUONISSIMO
Seguici

Pasta frolla

La pasta frolla fa parte delle ricette base fondamentale per tantissime torte e per realizzare pasticcini o biscotti. E’ fondamentale per esempio per realizzare una crostata. Gli ingredienti base sono: 500 g di farina, uova, burro e zucchero.

Come si prepara la pasta frolla tradizionale

Per prima cosa bisogna unire la farina, il sale e il burro a temperatura ambiente. L’amalgama risulterà piuttosto secco e sabbioso e va messo sul tavolo di lavoro disposto a fontana. Unire quindi le uova e lo zucchero e impastare rapidamente. L’impasto ottenuto deve riposare per 30 minuti. Dopo di che la pasta frolla è pronta per essere utilizzata per farci crostate con creme e frutta oppure semplici biscotti.

Pasta frolla VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione30 min di riposo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 00 500 g
  • Burro 250 g
  • Uova 4 tuorli
  • Zucchero 200 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. Pasta frolla

    Mettete la farina, un pizzico di sale e il burro ancora freddo, nel frullatore e frullate sino a ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso

  2. Pasta frolla

    Realizzate con il composto appena ottenuto la classica fontana al cui centro verserete i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina.

  3. Pasta frolla

    Mescolate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto ben amalgamato, compatto ed abbastanza elastico.

  4. Pasta frolla

    A questo punto formate una palla, avvolgete in una pellicola trasparente e mettete a riposare nel frigorifero per circa trenta minuti.

  5. Pasta frolla

    Trascorso questo tempo, la pasta frolla sarà pronta per essere stesa ed utilizzata in tutte le preparazioni di dolci e crostate che vorrete realizzare.

Consigli

Questa è la ricetta base per preparare la pasta frolla, che ovviamente non prevede alcuna cottura, sarà poi la vostra fantasia che la utilizzerà per la preparazione dei dolci più fantasiosi e saporiti!

  • Se la vostra pasta frolla impazzisce, nel senso che durante la lavorazione si sbriciola, basterà aggiungere all'impasto un po' d'acqua fredda o mezzo albume.
  • Per una pasta frolla migliore e più elastica usate una farina contenente poco glutine e il burro freddo appena tolto dal frigorifero.
  • La temperatura dell'ambiente in cui si lavora non deve essere eccessivamente calda e il ripiano di lavoro dovrebbe essere di vetro, di metallo o, meglio ancora, di marmo.
  • Per evitare che una volta in forno la pasta frolla si attacchi, utilizzare la carta da forno.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963