BUONISSIMO
Seguici

Pasta brisè fatta a mano

La pasta brisée fatta a mano è una preparazione fondamentale per tantissimi piatti. Una base dalla quale partire per poi scatenare la propria fantasia abbinando ingredienti, sapori e consistenze.

Imparare a preparare una buona pasta brisée è fondamentale in cucina, per potersi sbizzarrire e cimentarsi anche un’ottima quiche ai peperoni. Ma vediamo qualche trucco per preparare questo impasto tipico della cucina francese.

Innanzitutto si tratta di una base più leggera e “biscottata” della pasta sfoglia. Dopo la cottura rimane infatti molto più croccante, e può essere in ogni caso utilizzata sia per ricette salate che dolci.

Prende il nome dal tipo di lavorazione da cui nasce, del tutto simile a quello della pasta frolla: brisée in francese significa infatti “spezzata”, come appunto la sua preparazione, che prevedeva una prima fase per impastare burro e farina, e una seconda per amalgamare il resto.

Un impasto semplice e veloce da fare a mano, in casa, che si può realizzare anche in versione “light”, sostituendo semplicemente il burro con dell’olio extra vergine d’oliva.

Per la cottura, comportatevi come se si trattasse di una pasta frolla: potete cuocerla da sola, senza farcia, oppure versandoci dentro il vostro ripieno, dolce o salato che sia!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 min di raffreddamento
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. pasta-brise-fatta-a-mano-1

    Cominciate la preparazione inserendo in un mixer dotato di lame la farina, i pezzi di burro freddi di frigo e un pizzico di sale: frullate per qualche secondo

  2. pasta-brise-fatta-a-mano-2

    Aggiungete dell’acqua ghiacciata e continuate a lavorare l’impasto per 1 o 2 minuti, fino a che non si sarà compattato: a quel punto è pronto per essere trasferito su un piano

  3. pasta-brise-fatta-a-mano-3

    Avvolgete il composto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 40 minuti: una volta trascorso questo periodo, la pasta brisè può essere stesa e lavorata per tutti gli usi desiderati

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963