BUONISSIMO
Seguici

Cipolle in agrodolce

La salamoia o l’agrodolce e’ una pratica molto antica. Per migliaia di anni, infatti, e in quasi tutte le culture del mondo questa tecnica e’ stata utilizzata per preservare e prolungare la durata di alimenti come le verdure. Si utilizzavano infatti come cibo per lunghi viaggi via terra o via mare. In questa ricetta useremo le cipolle bianche. Dette anche cipolle di perla. Sono le cipolle che si accompagnao generalmente ai cocktails o agli antipasti insieme ai cetriolini.

Le cipolle perla sono di piccole dimensioni, hanno un diametro medio di 1-4 centimetri e con l’estremità leggermente appuntite. Hanno un  sapore delicato e molto meno aggressivo delle le cipolle normali. Possono essere cucinate nei modi piu’ disparati, arrostite, glassate. Tuttavia in agrodolce sono un ottimo contorno.

CHE VOTO DAI?
3.5 Grazie per aver votato!
Cipolle in agrodolce
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 35 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. close up of sauce pan standing on the stove

    Sbucciate le cipolle con delicatezza facendo attenzione a non romperle. Portate sul fuoco una casseruola con zucchero acqua e aceto. Fate andare a fuoco medio fino a quando lo zucchero non sara' sciolto. Spegnete. Aggiungete le cipolle e coprite con un coperchio. Lasciate risposare fino a quando non sara' raffreddato.

  2. marinated pearl onions in a wooden bowl

    Scolate le cipolle dall'agrodolce. Impiattate le cipolline in una piccola ciotola. Guarnite con un rametto di rosmarino, o prezzemolo. Potete conservare le cipolle nell'agrodolce anche una settimana. E' importante che siano coperte dal liquido.

Domande frequenti

Cosa mangiare con le cipolline in agrodolce?

Le cipolle in agrodolce sono ottime da gustare con tutto, sia calde che fredde. Il più classico degli abbinamenti è quello con salumi e formaggi.

Come conservare le cipolle in agrodolce?

Dopo averle cotte, occorre metterle in dei barattoli di vetro sterilizzati e ricoprirle completamente di aceto e acqua, quindi fare delle conserve sottovuoto.

Quale aceto utilizzare per le cipolle in agrodolce?

Si consiglia di utilizzare aceto di mele. In alternativa si può utilizzare aceto di vino oppure quello balsamico.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963