BUONISSIMO
Seguici

Pudding di mirtilli rossi alla scozzese

Il pudding di mirtilli rossi alla scozzese è una ricetta britannica, decisamente particolare e impegnativo dal punto di vista della preparazione, il burro verrà amalgamato con i tuorli, le spezie e parte dei mirtilli, poi verranno aggiunti gli albumi montati a neve e infine la farina, il lievito e le nocciole tritate, il composto verrà poi cotto in uno stampo nel forno e infine verrà decorato con i mirtilli restanti scaldati in una casseruola.

Pudding di mirtilli rossi alla scozzese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: GRAN BRETAGNA
  • TEMPO: 2h
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Burro 125 g
  • Uova 4
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Chiodi di garofano macinati 1 pizzico
  • Limone 1
  • Mirtilli 250 g
  • Uova 4
  • Zucchero 50 g
  • Sale q.b.
  • Farina 75 g
  • Lievito in polvere 1 cucchiaino
  • Nocciole 75 g
  • Burro q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

  1. Pudding di mirtilli rossi alla scozzese

    Montate il burro a crema in una terrina, aggiungendovi ogni tanto un tuorlo. Successivamente incorporate alla crema la cannella, i chiodi di garofano, la buccia di limone e 75 gr. di mirtilli, tenendo il resto in una terrina coperta.

  2. Pudding di mirtilli rossi alla scozzese

    Montate a neve gli albumi, versandovi dentro a pioggia un po' alla volta lo zucchero e il sale. Passate gli albumi montati nella terrina della crema, spolverizzatevi la farina, il lievito e le nocciole
    macinate. Ora mescolate con una frusta dal basso verso l'alto, in modo che il composto rimanga soffice e spumoso. Ungete di burro uno stampo da budino e spolverizzatelo di farina.

  3. Pudding di mirtilli rossi alla scozzese

    Riempitelo con l'impasto preparato, livellandone bene la superficie, e chiudete lo stampo con un coperchio. Immergetelo in un altro recipiente riempito per metà d'acqua bollente e fate cuocere il pudding a bagnomaria per un'ora e mezza. Quindi togliete lo stampo dal bagnomaria, immergetelo brevemente nell'acqua fredda, apritelo e lasciate evaporare il pudding.

  4. Pudding di mirtilli rossi alla scozzese

    Nel frattempo fate scaldare i rimanenti mirtilli in una casseruola, finché incominceranno a spappolarsi. Capovolgete il pudding su un piatto da dolci riscaldato, versatevi sopra i mirtilli e servite subito questo dessert, caldo, o al massimo dopo averlo fatto intiepidire brevemente.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963