BUONISSIMO
Seguici

Calamari alla Romana

I calamari alla romana si cucinano pulendo calamari e carciofi per farli aromatizzare insieme all’olio, peperoncino e aglio. Scopri la ricetta dei calamari alla romana.

Calamari alla Romana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LAZIO
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Calamari 800 g
  • Acciughe dissalate 2
  • Carciofi 3
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiaini
  • Sale q.b.
  • Peperoncini 1/2
  • Rosmarino qualche rametto

Preparazione

  1. Calamari alla Romana

    Pulite i calamari bene, quindi lavateli, asciugateli e tagliateli a listarelle. 

  2. Calamari alla Romana

    Pulite i carciofi: scartate i gambi, le foglie esterne e i filamenti nel centro; quindi tagliateli a spicchi.

  3. Calamari alla Romana

    In un tegame fate aromatizzare qualche cucchiaiata di olio con il peperoncino, il rosmarino e lo spicchio di aglio schiacciato; togliete l'aglio e adagiate i calamari.

  4. Calamari alla Romana

    Dopo averli fatti asciugare, bagnateli con il vino e unite le acciughe lavate che farete sciogliere nel fondo di cottura.

  5. Calamari alla Romana

     Quando il vino sarà evaporato unite un mestolo di acqua calda e i carciofi; salate, abbassate la fiamma e proseguite la cottura, eventualmente aiutandovi con qualche altro mestolo di acqua.

  6. Calamari alla Romana

    Prima di servire aggiustate di sale e servite ben caldo.

Consigli

Piatto tipico della cucina laziale, i calamari alla romana sono un gustoso secondo di pesce molto saporito.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate