BUONISSIMO
Seguici

Calamari ripieni alla griglia

I calamari ripieni alla griglia sono un classico secondo piatto di mare, molto gustoso. L’interno dei calamari è riempito da un composto che può essere costituito da ingredienti variabili, in questo caso da pane e aromi ma esistono numerose varianti. Occorre tritare finemente il tutto per farcire poi l’animale.

Come fare i calamari ripieni

Per prima cosa occorre pulire i calamari, quindi preparare un trito con il pane e i vari aromi. Questo composto va inserito successivamente all’interno dei calamari, che devono quindi essere posizionati sulla griglia. Dopo un tempo di cottura di circa 10 minuti, facendo attenzione a far scaldare uniformemente tutti i calamari, si possono servire in tavola con limone o altri contorni. Ecco la ricetta nel dettaglio.

Calamari ripieni alla griglia VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: CORVO COLOMBA PLATINO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Calamari 4
  • Pangrattato 8 cucchiai
  • Prezzemolo 1 cucchiaio
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio 5 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Limone 1

Preparazione

  1. Calamari ripieni alla griglia

    Lavate per bene i calamari e puliteli accuratamente, incidendoli al centro per consentire di farcirli successivamente

  2. Calamari ripieni alla griglia

    In una terrina mescolate il pane con l'aglio tritato, il prezzemolo, il sale e il pepe, condendo poi con 3 cucchiai d'olio

  3. Calamari ripieni alla griglia

    Riempite i calamari con questo composto, poi passateli nell'olio e quindi nella griglia calda, cuocendoli da ambo le parti

  4. Calamari ripieni alla griglia

    Spennellateli ogni tanto con l'olio, quindi dopo una decina di minuti di cottura serviteli in tavola con spicchi di limone

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963