BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti agli asparagi selvatici

Se andate in Umbria in primavera fino ad inizio estate non potete non provare gli spaghetti con gli asparagi selvatici. Rigorosamente in bianco, anche se nella zona di Spoleto e Terni usano la salsa di pomodoro.

Gli asparagi selvatici sono per ogni buon Umbro un po’ come il tartufo. Immancabili su ogni tavola, in primavera e soprattutto colti a mano. Gli asparagi di bosco, hanno steli fini ma sono molto forti. Gli asparagi  di bosco, bisogna estirparli in modo tale da togliere anche le radici bianche. Solo così possono nascere di nuovo, nel rispetto della natura.

Un po’ di Storia:
Gli asparagi di bosco erano consumati  fin dai tempi degli Egizi. Anche i Romani già nel 200 a.C. lo consideravano un cibo importante. Si parla che gli mperatori romani, avevano fatto costruire addirittura  dei mezzi appositi per raggiungere le radure e andarli a raccogliere.  Di asparago di bosco si narra anche nei libri  di Catone e Plinio.

Vota:
CHE VOTO DAI?
1 Grazie per aver votato!
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Colli Piacentini DOC Sauvignon
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Umbria
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione25 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Wild asparagus

    Prendete gli asparagi selvatici. Rimuovete con le mani, le punte. Tenete da parte qualche gambo lo utilizzerete nell'acqua di cottura.  L'asparago selvatico e' molto coriaceo e per questo si utilizzano solo le punte. In una padella con un filo di olio fate indorare un po' di aglio gettate le punte degli asparagi aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivo per circa 1 minuto. Spegnete il fuoco.

  2. Spaghetti basil pesto

    In una pentola con abbondante acqua salata cuocete gli spaghetti. Aggiungete un paio di gambi degli asparagi che daranno sapore all'acqua. I gambi andranno rimossi prima di scolare la pasta e saltarla. Scolate la pasta riportate la padella con gli asparagi sul fuoco, rimuovete l'aglio, spadellate gli spaghetti per circa un minuto con un po' di acqua di cottura della pasta. Spolverate con parmigiano.

Consigli

La ricetta prevede l'utilizzo degli spaghetti, ma in Umbria, patria dell'asparago selvatico, utilizzano o gli strongozzi o i tagliolini di pasta fresca.

Domande frequenti

Come si conservano gli asparagi selvaggi in congelatore?

Una volta puliti e lavati con acqua corrente asciuga gli asparagi con un canovaccio. Riponili in un sacchetto per alimenti, chiudilo e mettilo in freezer.

Cosa abbinare agli spaghetti con asparagi selvaggi?

Gli spaghetti agli asparagi selvaggi sono ottimi in combinazione con i formaggi come Grana Padano e Parmigiano.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963